Gli chef dell’Accademia Nazionale Italcuochi si incontrano a RiccioneSono oltre 300 e arrivano da tutta Italia gli chef dell’Accademia Nazionale Italcuochi, che si sono dati appuntamento all’Hotel Corallo a Riccione domani e mercoledì 31 ottobre insieme ai professionisti della ristorazione; per due giorni a confronto su progetti futuri e sulle problematiche della cucina di oggi.

Italcuochi è uno dei sodalizi professionali più “antichi” nel nostro Paese, nato nel 1995, presieduto per tanti anni da uno dei maestri della cucina italiana, Gianfranco Vissani.Gli chef dell’Accademia Nazionale Italcuochi si incontrano a Riccione

L’Accademia è composta da chef qualificati, affermati operatori della ristorazione, pasticceri, sommelier, insomma il meglio del food&wine del made in Italy.

Obiettivo: promuovere l’eccellenza della cucina italiana attraverso manifestazioni nazionali e internazionali, nonché svolgere attività di organizzazione di eventi, consulenza e servizio enogastronomico in tutte le regioni italiane.

Gli chef dell’Accademia Nazionale Italcuochi si incontrano a RiccioneAttualmente è presieduta dalla giornalista Elsa Mazzolini, direttrice del periodico La Madia Travelfood, la pubblicazione di enogastronomia più longeva d’Italia dedicata alla ristorazione, che ha raggiunto i 35 anni di vita.

Accademia Nazionale Italcuochi, il programma di Riccione

Il programma delle due giornate riccionesi si apre domani alle 15: workshop con incontri, degustazioni gratuite e presentazioni, insieme alle aziende Arte del Libro, Bobo Recharge, Galvanina, Greci, Luretta, Olio Venturi, Partesa, Pentole Agnelli, Ste live Seafood, Sale Ideale, Spirito Contadino, Surgital.

Nella giornata di mercoledì 31 ottobre dalle ore 9 l’Accademia presenta i progetti per i mesi a venire, nomina la cariche, presentazione di nuove adesioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here