A Bologna il Premio Miglior Banconista: un'arte che rischia di scomparireA tutela di un mestiere e di una vera e propria arte che rischia di scomparire si terrà a Bologna il 10 giugno prossimo il Premio al Miglior Banconista con il contributo del Consorzio del Parmigiano Reggiano.

Quella del banconista è una vera e propria arte che rischia di scomparire; manca infatti una formazione specifica al riguardo e i giovani disertano l’apprendistato.

Banconista: ai giovani non piace

A Bologna il Premio Miglior Banconista: un'arte che rischia di scomparire

Le botteghe gastronomiche di qualità fanno sempre più fatica a trovare giovani che vogliono imparare questo mestiere che, se ben fatto, ha ottimi ritorni professionali e il piacere di un contatto con una clientela che è sempre più preparata e desiderosa di scoprire ingredienti d’eccellenza.

Il premio è opera dell’organizzazione di Witaly, che dopo aver ideato e portato avanti da tanti anni prima il Premio al miglior Chef Emergente e poi l’analogo al miglior Pizza Chef Emergente, si è avvicinata in seguito anche al mondo delle botteghe gastronomiche di qualità con il relativo premio realizzato nelle ultime edizioni del Festival della Gastronomia di Roma e di Milano.

Premio al Miglior Banconista, appuntamento a FICO

A Bologna il Premio Miglior Banconista: un'arte che rischia di scomparireL’appuntamento per il premio è presso il FICO di Bologna, Spazio Forme Parmigiano Reggiano, con 8 candidati selezionati da una rete di esperti, i quali, di fronte a una giuria qualificata, dovranno presentarsi e mostrare di avere delle spiccate capacità dialettiche ed interazione con il cliente e solida preparazione sulle tematiche gastronomiche.

Alla prova orale, seguirà una prova pratica con l’assaggio e il taglio del parmigiano reggiano.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here