A Los Angeles, la Mecca del cinema, come si festeggia la fase successiva al lockdown? Paola Piccioli, attrice italiana che vive nella metropoli californiana da qualche anno, non ha avuto dubbi e si è regalata un tipico gelato coreano che è un mix tra golosità e arte.

Taiyaki, il gelato coreano a Los Angeles

“lo adoro il taiyaki” dice Paola “In pratica nel cono a forma di pesce c’è un ripieno che può essere di crema o di pasta di fagioli dolci, mentre il gelato ha vari gusti particolari, io per esempio amo quello al sesamo”.

Il Taiyaki, tipico gelato coreano
Il Taiyaki, tipico gelato coreano

Un lockdown tra cucina e provini on line

Durante il lockdown Paola si è cimentata in cucina, ma solo nei ritagli di tempo, perché in realtà è stata molto impegnata con il lavoro, sia con provini ai quali ha partecipato nell’unico modo possibile in quel periodo, cioè con self.tape, sia partecipando a riunioni per due nuovi progetti, che si svolgevano sulle piattaforme, unico sistema per sopperire al divieto di incontro.

I nuovi progetti di Paola: dal tango…

Paola Piccioli, attrice nativa di Bologna, vive da anni a Los Angeles
Paola Piccioli, attrice nativa di Bologna, vive da anni a Los Angeles

“Uno sarà un film commedia molto divertente, dal titolo ‘Two to tango’ e sarà girato a Los Angeles” racconta Paola “Io sarò una delle due protagoniste e avrò l’opportunità di usare la mia esperienza di ballerina di tango. E’ una grande passione che è iniziata quando vivevo a Roma, prima di trasferirmi qui, e che non ho mai abbandonato, passando dalle milonghe italiane ed europee, a quelle losangeline.

… alla saponificatrice Cianciulli

L’altro progetto invece è un film intitolato ‘The soap Maker’. Sarà un thriller/horror. Si ispirerà alla storia di Leonarda Cianciulli, che negli anni ‘40, in Italia, fu soprannominata ‘la saponificatrice di Correggio’ per la macabra eliminazione dei resti delle sue vittime. Io sarò una delle attrici principali di questo film, una coproduzione Usa-Italia, che verrà girato negli States, forse con qualche scena in Italia”.

Los Angeles: cucina e incontro di culture

La cucina di Los Angeles è un trionfo di culture diverse e di innovazione. E durante il lockdown Paola ha sperimentato parecchie ricette americane. Ma tornando ai sapori losangelini, che sono il prodotto di un mix di culture, cosa preferisce Paola?

La specialità californiana dei Garlic Knots
La specialità californiana dei Garlic Knots

Il burrito breakfast e i noodles thai

“Uno dei piatti che prediligo è il breakfast burrito, che è una tortilla grande, di grano, con uova strapazzate all’interno, arricchita con patate, avocado e salsa piccante. Vorrei aggiungere che il burrito non è messicano, ma è un’invenzione californiana. Adoro anche il Thai e allora scelgo noodles di riso con tofu fritto e verdure o pad thai vegetariano, oppure mi piace molto il ramen giapponese, che preparo anche io a casa”.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here