A Lovanio, storica e antica città belga e bella capitale del Brabante, questo è il mese della birra, che da queste parti è sinonimo di cultura, tanto da essere stata riconosciuta «patrimonio immateriale dell’umanità» dall’Unesco nel 2016.

A Lovanio, in Belgio, tre fine settimane a tutta birra A questo suo prodotto la città dedica infatti i prossimi tre fine settimana ben tre festival: il primo domani e domenica: il Leuven Innovation Beer Festival, durante il quale birrifici artigianali internazionali presenteranno le loro birre originali e innovative.

Quello del 20 e 21 è il Food & Hops, dedicato agli abbinamenti con i prodotti gastronomici; infine nell’ultimo fine settimana d’aprile ci sarà lo Zythos Beer Festival, l’appuntamento più atteso con oltre 100 birrifici belgi che offriranno 500 tipologie di birra.

Lovanio, dove la birra è di casa

A Lovanio, in Belgio, tre fine settimane a tutta birra Lovanio è famosa per la birra, ma ancor di più per ospitare nel suo centro storico quasi duecentocinquanta pub, il più noto dei quali è l’Oude Markt, considerato il più grande pub d’Europa, caratterizzato da un susseguirsi di frequentatissimi bar con terrazze all’aperto. Il locale è poco distante da un altro luogo simbolo della città: il Groot Begijnhof, un silenzioso e quieto quartiere con casette in mattoni rossi e pietra arenaria, circondato dall’acqua, di proprietà dell’antica Università cittadina.

Lovanio ospita anche diversi birrifici, il più noto dei quali è Stella Artois, uno dei colossi mondiali del settore, ma ci sono anche tanti birrifici artigianali che tengono alta la grande tradizione brassicola fiamminga.

Lovanio, turismo “alcolico” ma anche culturale

A Lovanio, in Belgio, tre fine settimane a tutta birra Tra questi la Domus Brahaus nei pressi del municipio, un birrificio recentemente rinnovato con una splendida cantina medievale che vale la pena visitare, così come la millenaria Park Abbey, un’abbazia tra le meglio conservate del Belgio, la Biblioteca Universitaria dalla cui terrazza nella torre, si gode una splendida vista della città, la Tavola Rotonda, monumentale edificio gotico del ‘400 e il Grote Markt, l’antica piazza del Mercato, il luogo centrale della città, circondata dalle Case delle Corporazioni e dai più importanti monumenti cittadini, da sempre il centro del potere economico e religioso di Lovanio e considerata una delle più belle piazze delle Fiandre.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here