A Milano apre oggi Tuttofood, dedicata al sistema agroalimentareTorna a fieramilano Tuttofood, la manifestazione internazionale in grado promuovere il meglio del saper far italiano, che richiama nel capoluogo meneghino i top buyer di tutto il mondo.

Il grande evento milanese, alla sua settima edizione, è una vetrina ideale per le quasi tremila aziende che hanno scelto di esserci, provenienti da ben 43 paesi del mondo, tra cui Spagna, Regno Unito, Francia, Germania, Portogallo, Grecia, Thailandia, Stati Uniti, Perù, Messico, India, Turchia e Cina.

Tutto di Tutto, il meglio dell’enogastronomia del mondo

A Milano apre oggi Tuttofood, dedicata al sistema agroalimentareTuttofood 2019 consolida i risultati delle edizioni precedenti e si evolve ampliando costantemente l’offerta merceologica in risposta alle esigenze che emergono dai mercati. In particolare ci saranno TuttoWine, il nuovo spazio dedicato al vino in partnership con UIV- Unione Italiana Vini; TuttoDigital, una nuova area dedicata alle innovazioni tecnologiche, come contributo di crescita del settore e alla tracciabilità della filiera; TuttoDeli, TuttoGrocery e TuttoBakery sul mondo delicatessen e della gastronomia, che si accompagnano a TuttoOil, TuttoPasta e TuttoSweet

New entry per TuttoFrozen, TuttoSeaFood e TuttoDrink, le sezioni dedicate al surgelato e al prodotto ittico e al consumo fuoricasa.

A Milano apre oggi Tuttofood, dedicata al sistema agroalimentareInnovazione di prodotto per TuttoDairy e TuttoMeat, i due storici padiglioni dedicati ai latticini, carne e salumi e al fresco in generale e forte attenzione per il settore salutistico con le aree TuttoGreen e TuttoHealt, mentre sono state introdotte interessanti sinergie con gli eventi che si terranno in contemporanea: Fruit Innovation, Seeds&Chips e Milano Food City, la settimana del cibo di qualità che si svolgerà in contemporanea, con un proprio palinsesto di eventi.

Tra i tanti che si possono incontrare in fiera

A Milano apre oggi Tuttofood, dedicata al sistema agroalimentareTra gli innumerevoli stand delle aziende presenti, ci sarà quello di Olio Turri, al quale è stato assegnsato il Premio Orciolo d’Oro, la cui consegna avverrà mercoledì 8.

Lolio extravergine d’oliva Villa Garda Orientale Dop del Frantoio Turri si è infatti aggiudicato il primo posto nella categoria Premio Speciale Dop Garda e Dop Laghi Lombardi del concorso L’Orciolo D’Oro, dedicato all’olio extravergine d’oliva più antico al mondo, giunto alla sua ventottesima edizione.

Anche il Consorzio del Prosciutto Toscano Dop parteciperà a TuttoFood 2019 e durante la fiera, verranno organizzate degustazioni aperte a visitatori e giornalisti e altre attività promozionali coordinate da personale preparato per far conoscere un’eccellenza tutta italiana.

A Milano apre oggi Tuttofood, dedicata al sistema agroalimentareDomani ci sarà un incontro pensato per offrire un respiro internazionale al Prosciutto Toscano Dop, attraverso il coinvolgimento dello chef giapponese Yuma, che da anni porta le sue abilità culinarie nel senese, al ristorante “La Compagnia dei Vinattieri”; lo chef per l’occasione proporrà due piatti freddi che vedranno il Prosciutto protagonista di ricette fusion.

L’8 maggio invece è previsto un incontro che vedrà protagonista il territorio di produzione in un viaggio attraverso le colline toscane ed altre regioni, per creare partnership solide con le altre eccellenze Dop e Igp presenti a TuttoFood.

Le proposte e gli abbinamenti culinari sono curati dello chef Claudio Vincenzo di “Delizia Ricevimenti”, che collabora da diversi anni con il Consorzio.

A Milano apre oggi Tuttofood, dedicata al sistema agroalimentareAnche Felicia, brand di Andriani SpA, tra i protagonisti di TuttoFood con un concept creativo strategicamente rinnovato, con cooking show tematici che animeranno i quattro giorni di fiera; il lancio ufficiale di Verdipiù, la pasta che diventa pasto, completo e nutriente e in anteprima assoluta la Pasta di Avena saranno i due momenti focali. La manifestazione rappresenterà altresì un momento privilegiato per fare il punto sul percorso verso la sostenibilità intrapreso da Andriani.

Per l’azienda carpigiana Sarchio, da oltre 37 anni punto di riferimento di un’alimentazione sana e naturale, TuttoFood è la vetrina ideale per presentare a visitatori e buyer le nuove proposte che vanno a integrare la linea snack salati; in anteprima verranno presentati tre nuovi snack che rispondono alle esigenze di salute e benessere del consumatore contemporaneo, perfetti da condividere anche con chi deve seguire regimi alimentari senza glutine.

Altro brand di rilievo che non può mancare alla kermesse milanese è la Fini di Modena; durante la manifestazione infatti l’azienda presenterà le sue novità di prodotto Fini pasta fresca e Le Conserve della Nonna.

Ci sarà anche Taste the Alps, il progetto triennale di promozione dei prodotti Dop e Igp della Valtellina, per far scoprire e degustare le eccellenze del territorio valligiano, come la Bresaola, i Pizzoccheri, formaggi Bitto e Casera, Vini Doc e Docg, le Mele di Valtellina Igp, che saranno protagonisti di show-cooking e degustazioni guidate presso lo stand.

A Milano apre oggi Tuttofood, dedicata al sistema agroalimentareAnche la Finocchiona Igp sarà la protagonista, insieme ad altre eccellenze italiane, di un percorso gustativo che vedrà lo chef Shady, impegnato nella realizzazione di alcuni “Panini d’Italia”, i quali avranno una connotazione regionale e saranno realizzati sposando la Finocchiona Igp con diversi tipi di pani regionali, come il Pane Toscano Dop e la Piadina Romagnola Igp, a tante altre prelibatezze come ad esempio il Pecorino Toscano, il Gorgonzola, l’Olio Extravergine di Oliva Toscano, il Provolone Valpadana, l’Aceto Balsamico di Modena, la Mozzarella di Bufala Campana e il Grana Padano.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here