Il Natale che non ti aspettiÈ tornato nella provincia marchigiana Il Natale che non ti aspetti, l’evento più affascinante del centro Italia, capace di scaldare i cuori grazie a momenti di grande stupore e meraviglia.

Fino al 6 gennaio 2022 ecco nella provincia di Pesaro e Urbino l’appuntamento che ha conquistato famiglie e bambini con tante inedite iniziative da vivere sia in presenza che in modalità digital.

L’evento a cura dell’Unione delle Pro Loco di Pesaro e Urbino in collaborazione con le Pro Loco del territorio, promosso dalla Regione Marche e dalla Provincia di Pesaro e Urbino, si conferma per l’edizione 2021 come punto di riferimento per le festività natalizie, attirando la curiosità di turisti italiani e stranieri in cerca di un racconto unico e suggestivo della tradizione marchigiana.

Un viaggio magico tra l’Adriatico e il Montefeltro

“Il Natale che non ti aspetti” è un brand consolidato capace di unire, in un viaggio magico, più di cento iniziative proposte dalle bellissime località che vanno dal mare Adriatico al Montefeltro, tra affascinanti borghi arroccati e dolci colline dell’entroterra marchigiano: Candelara, Fano, Fossombrone, Frontone, Mombaroccio, Pergola, Gradara, Urbino, Urbania, Cagli e Paravento, Fermignano, Fratte Rosa, Macerata Feltria, Mondolfo, Montemaggiore al Metauro, Montecchio di Vallefoglia, Monte Grimano Terme, Orciano di Pesaro, Piobbico, Sant’Angelo in Lizzola, Sant’Ippolito.

Un’esperienza davvero unica per far sognare adulti e bambini con mercatini, presepi d’arte, d’autore e viventi, borghi illuminati dalle candele, da luci e decorazioni luminose, iniziative per i più piccoli in compagnia di Babbo Natale e i suoi elfi, laboratori, concerti, spettacoli, e tutta l’atmosfera calda, scintillante e avvolgente de ‘Il Natale che non ti aspetti’ live e digital.

befana_urbaniall Natale che non ti aspetti, iniziato il 27 novembre scorso in più di venti località della provincia di Pesaro e Urbino, terminerà il 6 gennaio a Urbania con la Festa Nazionale della Befana.

La novità di quest’anno

La novità di quest’anno consiste nel fatto che Il Natale che non ti aspetti tingerà di rosso l’intera regione Marche con Rosso Speranza: un fascio di luce rossa come simbolo del cuore pulsante del territorio per unire idealmente un intero territorio; un invito alla coesione sociale e alla condivisione nel periodo più felice e atteso dell’anno.

Il Natale che non ti aspetti

Sulla scia del successo della scorsa edizione, Il Natale che non ti aspetti ripete e rinnova l’edizione digitale, attraverso una serie di magici momenti social con cui sarà possibile interagire attraverso la pagina Facebook, dove torna anche la bontà in tavola con Ricetta Amica: coi piatti della tradizione di ogni Pro Loco, raccontate ogni volta da una figura rappresentativa del territorio.

Si ampliano pure le Storie del Cuore: un racconto online di ogni realtà attraverso un testimone, dando nuova vita ai fatti storici, alle leggende o alle curiosità che segnano l’identità e le tramandano alle future generazioni.

nataleE poi ancora torna Best Tree, il premio all’albero di Natale più bello e originale che risulta più votato nella pagina Fb.

Nel sito dedicato ampio spazio anche al commercio e all’economia del territorio con Bottega, una fantastica vetrina delle aziende locali che da sempre animano l’evento con le loro produzioni tipiche e distintive. Botteghe artigiane e aziende di food and wine della provincia di Pesaro e Urbino hanno qui uno spazio dedicato alla presentazione delle proprie eccellenze produttive.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here