Piadina NightGiovedì sera a Rimini, in piazzale Boscovich, c’è Piadina Night, una grande festa dedicata al prodotto simbolo della Romagna,  il “pane” per eccellenza della sua terra, la piadina romagnola.

Si svolge infatti la prima edizione della Piadina Night; dalle ore 19.30 in piazzale Boscovich ci saranno testimonial, musica, consorzi, prodotti tipici, motori e tanto altro.

Piadina NightOrganizzato dal Consorzio di Promozione e Tutela della Piadina Romagnola, l’evento è un omaggio alla Romagna, terra di grandi imprese, capace di conquistare il mondo attraverso quattro semplici ingredienti: farina, acqua, sale, strutto o olio d’oliva.

Un territorio, quello romagnolo, capace di trasformare un prodotto un tempo povero, nel cibo di strada preferito degli italiani, grazie al suo prezzo contenuto e alla varietà degli abbinamenti. D’altronde dove trovare un prodotto capace di unire culturalmente due estremi come Giovanni Pascoli e Samuele Bersani.

Piadina Night, una grande festa in piazza

Mirko CasadeiDunque una grande festa in piazza, che non poteva che incontrare un altro simbolo della Romagna: la musica di Casadei; sarà Mirko Casadei con la sua Orchestra ad animare la serata con la sua verve creativa che affonda le radici nella notte dei tempi, rivisitata con un pizzico di modernità ai tempi d’oggi.

Orchestra CasadeiMirko Casadei da oltre 15 anni è alla guida della famosa Orchestra Casadei; la sua musica intreccia suoni e sapori di svariati generi musicali pop-folk, dove il liscio di famiglia diventa trasversale. L’Orchestra Casadei, con oltre 90 anni di storia, non poteva che farlo nel modo migliore a Rimini, in questa terra allegra e spensierata; la serata è anche l’occasione per ascoltare il nuovo singolo “Solo per stare con te”, scritto a 4 mani con il cantautore Zibba.

Piadina Night, piadina e non solo

Piadina NightLa serata si apre alle 19.30 con il trionfo della Piadina Romagnola IGP in degustazione in versione classica e gourmet, con sei proposte diverse a testimonianza della versatilità del prodotto. Le piadine, reparate dagli chef della scuola d cucina di ICook e dagli chef dell’Istituto Alberghiero Pellegrino Artusi di Forlimpopoli e servita dai ragazzi della scuola, saranno accompagnate dai vini di Caviro con ben undici referenze, dal Pignoletto, all’Albana, passando per il Trebbiano, il Sangiovese, lo spumante Blanc de Blanc (trebbiano e famoso) e il Lambrusco di Sorbara e Castelvetro.

Piadina NightI prodotti delle farciture sono proposti dai consorzi che collaborano alla serata: Consorzio di Tutela Salumi Piacentini DOP, Consorzio di Tutela della Finocchiona IGP, Consorzio del Prosciutto di Parma DOP, Consorzio Parmigiano Reggiano DOP, Consorzio Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP – Azienda Veltri, Consorzio di Tutela Pesca e Nettarina di Romagna IGP, Consorzio Patata di Bologna DOP. Consorzio Mortadella Bologna IGP. Consorzio Squacquerone di Romagna DOP – Caseificio Pascoli, Orogel.

Ci sarà anche il rombo dei motori

A Piadina Night sarà presente un altro must della Romagna: i motori; a farli rombare è la Fondazione Marco Simoncelli onlus presente con un proprio stand, così come il Ducati Club Romagna. Di scena i giovani piloti, i campioni del futuro, nel racconto della loro grande passione per le due ruote, con un ampio spazio alla scuola di piloti con lezioni di guida responsabile e momenti di educazione alla guida.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here