Gnocchi di zucca

La parte più complessa della ricetta di oggi risulta la pulitura dell’ortaggio poiché la buccia è molto consistente e la sbucciatura è piuttosto laboriosa.

Come tagliare e sbucciare la zucca

Per sbucciare la zucca potete agire in due modi:

Il primo, più laborioso, consiste nel tagliare l’ortaggio a metà con un coltello piuttosto grande, estrarre semi e filamenti, tagliare di seguito le due metà in porzioni più piccole o a fette.

Ciò fatto si  procede alla pulizia finale con un coltello più piccolo e molto affilato. Ricordate che la zucca è molto dura e dovete prestare molta attenzione a non tagliarvi.

Il secondo metodo è estremamente rapido e richiede l’utilizzo del forno a microonde.

vassoio di gnocchi
vassoio di gnocchi

Collocate la zucca tagliata a metà sul piatto e azionate la cottura alla massima potenza per 3 minuti.

Appena tolta dal microonde estraete semi e filamenti e iniziate a pulirla. Eventualmente aumentate di 1 minuto se avete difficoltà a tagliarla e a sbucciarla.

Gnocchi di zucca: ingredienti per 4 persone

  • 500 g di polpa zucca delica (una tipologia che contiene meno acqua)
  • 150 g di farina “00”
  • 1 uovo
  • Sale q.b.
gnocchi di zucca
gnocchi di zucca

Gnocchi di zucca: procedimento

  • Dopo aver tagliato la zucca, tolto i semi e averla sbucciata, fatela cuocere in forno a 180° per una quarantina di minuti, finchè non sarà morbida.
  • Sfornate e lasciate raffreddare poi schiacciatela con una forchetta o con uno schiacciapatate.
  • Aggiungete un pizzico di sale, l’uovo e la farina e mescolate bene.
  • Amalgamate gli ingredienti e impastate creando un panetto.
  • Posatelo il panetto su un tagliere infarinato e suddividete in palline che arrotolerete fino a far loro raggiungere un diametro di circa 1 cm.
  • Tagliate dei tocchetti di circa 2 cm che potrete anche passare con i rebbi di una forchetta
  • Fate cuocere in abbondante acqua salate
  • Quando saranno venuti a galla, scolateli e condite con burro e parmigiano o con ragù di carne
  • Impiattate e servite caldissimi.
Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here