Le seppie ripiene sono un piatto tipico della cucina pugliese. La preparazione è piuttosto semplice e il costo basso. Il gusto è irresistibile al palato: il croccante della seppia si armonizza in modo perfetto con la morbidezza del ripieno.

Ingredienti per 4 persone

  • Seppie (da circa 400 g l’una), 4
  • Mollica di pane di Altamura o di grano duro, 80 g
  • Latte, 40 ml
  • Spicchio d’aglio, 1
  • Uovo, 1
  • Pecorino grattugiato, 80 g
  • Prezzemolo q.b
  • Pangrattato q.b
  • Olio extravergine d’oliva q.b
  • Sale q.b
  • Pepe q.b

1 – Preparazione delle seppie

  • Pulitele accuratamente o fatevele pulire dal pescivendolo
  • Staccate la testa ed eliminate il rostro
  • Incidete gli occhi per eliminare l’inchiostro
  • Sminuzzate i tentacoli
  • Aprite le seppie a libro

2 – Preparazione del ripieno

  • Sbriciolate il pane dentro una ciotola
  • Unite il latte e impastate bene
  • Aggiungete i tentacoli sminuzzati, lo spicchio d’aglio tritato finemente con il coltello, un pizzico di sale e di pepe, una manciata di prezzemolo tritato, l’uovo e il pecorino grattugiato.
  • Amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, non troppo morbido per poter farcire bene le seppie.

3 – Composizione

  • Mettete un poco di farcia dentro la seppia, riempite e pressate
  • Avvicinate i lembi e chiudete con un paio di stuzzicadenti.

4 – Cottura al forno

  • Disponete le 4 seppie in una in una teglia da forno
  • Spolverizzate con un pizzico di sale e di pepe e con un pizzico di pangrattato perché in cottura si formi una deliziosa crosticina
  • Irrorate con un filo d’olio
  • Cuocete le seppie ripiene in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti.

5 – Variante per cottura in padella con sugo di pomodoro

Innanzitutto procuratevi 500 g di passata di pomodoro, un mezzo bicchiere di vino bianco e uno spicchio d’aglio.

Preparate le seppie e la farcia come ai punti 1, 2 e 3

  • A parte, soffriggete uno spicchio d’aglio in un po’ d’olio
  • Aggiungete le 4 seppie e fatele cuocere da ambo le parti per circa 10 minuti
  • Sfumate con il vino
  • Aggiungete la passata di pomodoro e portate a cottura per altri 20 minuti

Con questo sughetto potete condire un piatto di troccoli pugliesi (pasta di semola dura fatta in casa). Il risultato è sublime.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here