Sapore di SaleDa domani a domenica torna Sapore di Sale, fra novità golose, incontri, laboratori, mercati, mostre, stand gastronomici e spettacoli, ecco l’attesissima festa dedicata al sale di Cervia e alla sua tradizione salinara.

Numerose le iniziative che come ogni anno caratterizzano le giornate, ma anche grande attesa per l’arrivo della burchiella carica di sale cervese che giungerà trainata a spalla dai salinari sabato 4 settembre alle ore 16.30 al tradizionale suono della sirena. Il sale verrà distribuito ai presenti come vuole la tradizione sabato e domenica pomeriggio.

Sapore di SaleSi parte ufficialmente domani, giovedì 2, alle 19.00 con il taglio del nastro del sindaco Massimo Medri dalla “tre fratelli” una delle tradizionali imbarcazioni della flotta storica cervese per dare il via alla tradizionale festa dedicata al sale “dolce di Cervia” che si terrà fino al 5 settembre

Già dal pomeriggio però iniziano a svolgersi diverse iniziative golose. Alle 17.30 – 18.30 e 19.30 sulla Torre San Michele, in sala panoramica, si parte con tre turni di degustazioni.

Ai Magazzini del Sale

RIMESSA SALEAlle 17.00 si terrà l’incontro La Città internazionale della ceramica incontra l’oro bianco di Cervia. Si tratta di un momento di presentazione del Project Work di valorizzazione del Sale Dolce di Cervia e dell’area naturalistica del Parco della Salina attraverso la ceramica. Saranno proposti progetti e prototipi in ceramica realizzati da studenti del percorso IFTS della ceramica, con la coordinatrice didattica Viola Emaldi. Presenti, oltre al Presidente del parco della Salina Giuseppe Pomicetti, Gabriele Armuzzi, Vicesindaco del Comune di Cervia e Rossella Fabbri, Assessore al Turismo e Marketing territoriale del Comune di Faenza. Introduce e modera Letizia Magnani, responsabile della comunicazione del Parco della Salina di Cervia

A seguire, alle 18.00 si terrà la proiezione della visita di Giorgione a Cervia, delle sue passeggiate, degli assaggi e della preparazione di ricette con la sua cucina da campo. Si tratta di una sintesi delle puntate trasmesse su Sky Gambero Rosso, della trasmissione “Giorgione in cammino” realizzate a Cervia.

Il peperoncino sposa il sale

saledicerviaAlle 19.15 si prosegue con un “piccante” incontro dal titolo Il Peperoncino di Calabria sposa il Sale Dolce di Cervia. Ne parlano l’artigiano del peperoncino Giancarlo Suriano, Enzo Monaco presidente nazionale dell’Accademia Italiana del Peperoncino e Giuseppe Pomicetti, presidente del Parco della Salina di Cervia, il Presidente del Consiglio Comunale di Cervia Gianni Grandu. Modera Letizia Magnani. Al termine la degustazione che sarà in abbinamento con la piadina romagnola del Salinaro al Sale Dolce.

Nel frattempo, dalle 18.45 sul Piazzale dei Salinari lungo il Porto Canale si terrà il concerto del Corpo Bandistico Città di Cervia. A fare da scenario alla musica le barche storiche della Flotta della Mariegola delle Romagne.

Si conclude la serata di evento con la Cena Inaugurale alle 20.30 alle Officine del Sale dello chef Ivan Milani del ristorante Bandito 211, stabilimento balneare di Cervia.

In salina nella giornata di giovedì si terranno visite guidate a piedi, in barca elettrica e con il trenino organizzate dalla Cooperativa Atlantide dalle 11.00e alle 18.30. Per info 0544973040 salinadicervia@atlantide.net

musa-museo-del-sale-di-cerviaAlle 17.00 visita guidata alla salina Camillone a cura del Gruppo Culturale Civiltà Salinara. Ritrovo al Centro Viste Salina di Cervia ( via Bova 61) alle ore 16.30( non occorre la prenotazione)

Il programma si completa con 10 stand gastronomici e mercatino del gusto per un’offerta gastronomica e di cibo di strada di qualità, stand espositivi di prodotti del territorio, dimostrazioni di realizzazione di pane e pasta fresca.

I prodotti al sale dolce di Cervia sono tanti: cioccolata, formaggi, gorgonzola, grappa, birra, biscotti, piadina, salumi, giardiniera, mozzarella di bufala campana, pesce.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here