Al via domani la terza edizione del Finger Food Festival a BolognaCon la primavera puntuale arriva a Bologna dal 26 al 29 aprile al Parco della Zucca, nel quartiere Bolognina, il Finger Food Festival, l’appuntamento per i buongustai e non solo.

Il giardino fra via Ferrarese e via di Saliceto è diventato un punto di riferimento per tanti eventi culturali, musicali ed enogastronomico, incontrando il favore della popolazione.

Record dopo record, con numeri sempre crescenti, l’evento dedicato allo street food, alle birre e alla buona musica anche quest’anno riparte da Bologna per il suo tour 2019, che ancora una volta andrà a toccare tante città italiane.

Finger Food Festival, una festa per tutte le età

I 4 giorni al Parco della Zucca saranno come sempre una grande festa per tutte le età, che avrà come assolute protagoniste le eccellenze italiane e straniere del cibo di strada e delle birre artigianali.

Al via domani la terza edizione del Finger Food Festival a BolognaCome al solito, ad accompagnare bevute e degustazioni, ci sarà una ricca programmazione musicale a cura di Estragon Club con grandi appuntamenti live di musiche dal mondo e dj sets. I Tamburellisti di Torrepaduli porteranno al Parco della Zucca la pizzica salentina; questi artisti sono tra i più amati ed apprezzati musicisti della tradizione pugliese, un risultato cui sono pervenuti dopo molti anni di ricerca e di impegno. A partire dal 1990 hanno rivalutato per primi la pizzica, cioè la musica della taranta, che da secoli la tradizione popolare del Salento utilizza come terapia.

Al via domani la terza edizione del Finger Food Festival a BolognaDalla Catalogna arriveranno gli Oques Grasses, una delle band con i migliori interpreti della scena musicale catalana, con talento, immaginazione e una personalità unica; ci sarà spazio anche per la superband bolognese King Kong 5 che farà ballare il pubblico con i successi di Manu Chao.

Finger Food Festival, un viaggio culinario intorno al mondo 

Al via domani la terza edizione del Finger Food Festival a BolognaIl Finger Food Festival è un vero e proprio viaggio culinario fra prodotti Dop e Igp nostrani, come hamburger di chianina, arancine, tortellini, pasticciotti, pizzoccheri, lampredotto, pane ca’ meusa, trippa, olive ascolane, bombette pugliesi, sciatt e pizzoccheri della Valtellina, arancini e cannoli siciliani e tanto altro, compresi piatti da altre parti del mondo, come Paella, Kurtoskalacs, Churros, Tacos, Bife de Chorizo, Asado, Moussaka, Gyros

Al via domani la terza edizione del Finger Food Festival a BolognaUn’invasione di gusti e sapori da innaffiare rigorosamente con alcune fra le migliori birre artigianali, lasciandosi trascinare dai suoni e dai ritmi della migliore world music in circolazione.

Per il pubblico più giovane ci sarà la musica e ritornano anche gli appuntamenti per i bambini con i laboratori di Bradipo, che per domenica 28 aprile dalle ore 13 alle 15 propone un corso gratuito per i piccoli dai 4 anni i su. L’ingresso al Finger Food Festival è sempre gratuito.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here