ALBANA DEI 20129
Casa Spadoni – Faenza

Domani è luglio alle ore 18 a Casa Spadoni di Faenza si svolgerà la cerimonia di premiazione della settima edizione dell’Albana Dèi, iniziativa annuale ideata e curata da Carlo Catani e Andrea Spada. Le votazioni popolari si sono svolte nell’ambito dell’evento itinerante “Alba di giugno”, organizzato dal Consorzio Vini di Romagna, in collaborazione con Enoteca Regionale Emilia Romagna e con associazioni culturali locali, volto a valorizzare e promuovere uno dei vini simbolo di questa terra, fornendo nuovi spunti e nuove possibilità di conoscenza agli eno-appassionati.

Albana Dei, due i premi assegnati

Due i premi che saranno assegnati ai primi tre vini classificati di ogni categoria: il premio della giuria tecnica, composta da critici delle guide dei vini, tecnici ed esperti enogastronomici, sommelier, figure commerciali, alle migliori Romagna Albana DOCG di tipologia secco; il premio “L’Indigeno del Cuore” – premio Valter Dal Pane, che rappresenta il voto della giuria popolare che ha espresso il proprio giudizio nel corso di una serie di degustazioni di Albana che si sono svolte nell’ambito di “Alba di giugno” fra Faenza, Bertinoro, Oriolo e Dozza.

Albana Dei, una festa del vitigno che caratterizza la Romagna

Albana DeiQuesti appuntamenti annuali sono l’occasione per il Consorzio Vini di Romagna per fare il punto su quello che è il vitigno indigeno e il vino più identitario della Romagna, nell’intento di diffonderne la cultura affermandone la straordinarietà e il carattere distintivo, nella ricchezza d’interpretazioni dei produttori romagnoli.

Al termine della cerimonia di premiazione, alla quale saranno presenti i produttori, sarà possibile degustare anche i vini premiati. La partecipazione all’appuntamento è aperta al pubblico e gratuita.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here