Antichi sapori e piccole delizie alla Sagra di Primavera di Faenza Pasta fatta a mano, carne alla brace e tante altre specialità tipiche romagnole, il tutto annaffiato da ottimo vino locale rigorosamente gratis per tutti, alla Sagra di Primavera di Pieve Corleto di Faenza.

Sono solo alcune delle delizie che si potranno assaggiare, dal 21 al 25 aprile, ma non solo: in aggiunta al menu tipico, ogni sera i visitatori più curiosi potranno scegliere un piatto “degli antichi sapori contadini”, ovvero ricette locali a base di fagioli, cipolla, polenta e stufati di cui si stanno, purtroppo, perdendo i sapori, tra cui un piatto speciale tutto romagnolo, i “curzùl” alla pancetta e scalogno.

Per chi non vorrà sedersi a tavola, ci sarà da scegliere anche con menù da consumare mentre si visita la Sagra di Primavera: bruschette semplici o farcite con prosciutto, fontina e pomodoro, piadina romagnola, semplici, al prosciutto o alla salsiccia, e pizza fritta semplice o farcita di prosciutto e fontina.

Sagra di Primavera: per i golosi la gara dei dolci

Antichi sapori e piccole delizie alla Sagra di Primavera di Faenza Altro punto di forza della Sagra è la mostra-gara del dolce, che vede la partecipazione di concorrenti da tutta la Romagna con oltre 150 dolci in passerella, tra i quali i buonissimi tortelli di S. Lazzaro e la crema fritta.

Al termine della mostra dei dolci, seguirà la premiazione dei partecipanti alla gara e la lotteria che metterà in palio tutte le torte che hanno preso parte alla competizione.

Per tutta la durata della sagra avrà anche luogo l’esposizione e dimostrazione di accensione di trattori Landini Testa Calda e altri trattori d’epoca.

Antichi sapori e piccole delizie alla Sagra di Primavera di Faenza Nei pomeriggi di domenica 22 e martedì 24 sarà possibile visitare la Cripta millenaria della Pieve di Corleto, restaurata una decina d’anni fa e oggi perfettamente agibile e visitabile.

Ogni giorno, poi, la festa offrirà musica per tutti i gusti, dal liscio tipico romagnolo, ai ballerini, al rock e anche per i più piccoli ci saranno momenti di svago con giochi di ruolo, truccabimbi e il castello gonfiabile.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here