In un mondo in continuo e irreversibile movimento dove tutto cambia con la rapidità del fulmine, anche la gastronomia ha dovuto trovare nuove forme di espressione per stare al passo coi tempi ed una di queste è la strada intrapresa da Jarit, un nuovo concetto di ristorazione creato per rendere accessibile una cucina gourmet finora riservata a pochi privilegiati.

Aperto a Milano un nuovo locale Jarit, ristorazione veloce gourmet
Il servizio delivery

Il cibo, un piatto d’alta cucina preparato con le migliori materie prime e secondo la tradizione delle ricette italiane da affermati chef, firme della ristorazione nostrana, talvolta anche stellati viene sapientemente sistemato all’interno di un vasetto di vetro monoporzione e consegnato al cliente o inviato con la formula delivery.

Da qualche mese l’alta cucina in vasetto di Jarit di Milano ha uno spazio tutto nuovo all’interno del City Life Shopping District, il più grande distretto commerciale d’Italia da poco inaugurato nel quartiere milanese del futuro fatto di design, tecnologia e sostenibilità, aperto 7 giorni su 7.

Aperto a Milano un nuovo locale Jarit, ristorazione veloce gourmet
L’interno del nuovo locale milanese

I piatti gourmet di Jarit si possono gustare nello spazio monomarca di Milano, che offre sia il servizio take-away da asporto, ma anche di poter ordinare on-line e riceverli a casa, in ufficio o altrove, dove sarà possibile riscaldarli a bagnomaria o al microonde, e gustarli in qualsiasi momento.

È anche possibile usufruire del servizio di consegna, ordinando on-line e specificando se lo si vuole ricevere già caldo e pronto per essere gustato o a temperatura di conservazione.

Il menù di Jarit è completo e in grado di soddisfare tutti i gusti e varia in base alle diverse stagionalità; ci sono anche piatti vegetariani e per celiaci, realizzati solo con ingredienti di prima qualità.

Jarit, la ristorazione gourmet 2.0

Gli “inventori” di questa nuova formula di ristorazione sono stati gli chef Matteo Pisciotta e Andrea Piantanida, che hanno ideato e messo sotto vetro diverse ricette, creando così un vero e proprio menu, la Collezione Jarit.

Aperto a Milano un nuovo locale Jarit, ristorazione veloce gourmet
Raviolo cacio e pepe con cavolo ps

Le Collezioni cambiano ogni due mesi e tutti i piatti vengono realizzati rispettando la qualità e la stagionalità delle materie prime.

Attraverso un processo di pastorizzazione, possono essere conservati in frigorifero per 18 giorni senza subire alcuna alterazione chimica ed organolettica; prima di essere consumati, è sufficiente riscaldare il vasetto per pochi minuti in un forno a microonde o a bagnomaria.

La preparazione di prodotti alimentari ad alti livelli culinari e le tecniche di conservazione, affinate con cura ed esperienza, permettono di mantenere inalterate le caratteristiche organolettiche dei piatti e, soprattutto, i sapori.

Una sfida non facile, alla quale i cuochi hanno dedicato molta ricerca ed innovazione, testando diverse ricette, per un risultato finale perfetto sia a livello del gusto che nutrizionistico.

Jarit, cucina gourmet su piatti d’autore

Aperto a Milano un nuovo locale Jarit, ristorazione veloce gourmet
Puntarella

All’interno del ristorante milanese, il menù richiesto dal cliente viene servito in un piatto di design pensato e creato apposta dall’artista e designer internazionale Marcello Morandini, il quale spinto dalla sua passione per la cucina, ha accettato di progettare il piatto ideale per consumare Jarit nel punto vendita.

Oltre al locale aperto a dicembre al City Life Shopping District, a Milano ci sono altri quattro spazi Jarit; Treviglio, Varese, Seregno e Torino sono le altre città che per ora usufruiscono di questa “ristorazione 2.0”, destinata a rivoluzionare il classico fast food, il modo di mangiare veloce anche in Italia, facendolo diventare una vera esperienza gourmet.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here