Aprirà i battenti venerdì 9 febbraio a Londra Prosecco House, un bar interamente dedicato al nostro vino bianco frizzante del Nord Est d’Italia.

Prosecco House, a due passi dal Tamigi

Apre a Londra Prosecco House, bar tutto dedicato al frizzantino italianoIl locale, che si trova nel palazzo One Tower Bridge, sulle sponde del Tamigi, è nato da un’idea dell’imprenditrice Kristina Issa, appassionata delle bollicine italiane; oltre ad aver selezionato i Prosecchi della carta, lei stessa ha progettato gli interni del locale, assieme alla interior designer Justyna Czarnoba, scegliendo marmi italiani, tavoli in bronzo con superfici in vetro specchiato, velluti alle pareti e nelle poltrone.

Un’enoteca davvero molto speciale, con una parete refrigerata su di un lato della sala con le bottiglie di prosecco in bella vista.

Apre a Londra Prosecco House, bar tutto dedicato al frizzantino italianoUn’idea eccellente per promuovere un settore del Made in Italy, il prosecco appunto, che nel Regno Unito e a Londra in particolare, è particolarmente amato.

Una ventina per ora le etichette scelte con cura dalla Issa, prodotte nelle province italiane tradizionalmente vocate al prosecco, cinque venete e quattro friulane.

Una consumazione al Prosecco House costa 7.50 sterline al calice mentre una bottiglia arriva a 30; oltre al formato standard non mancheranno il formato magnum o jeroboams.

Prosecco House, bollicine e stuzzichini

Apre a Londra Prosecco House, bar tutto dedicato al frizzantino italianoIn tarda mattinata il locale aprirà per gli aperitivi con stuzzichini a base di salame e prosciutto, gorgonzola, ricotta, pomodorini secchi carciofini sott’olio, rigorosamente di provenienza italiana.

Per l’aperitivo serale anche una selezione di cocktail a base di prosecco, tra cui Spritz, Bellini e cocktail speciali della casa.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here