cucina peruvianaLe diverse sfumature e contaminazioni gastronomiche rendono oggi la cucina peruviana il punto d’incontro per eccellenza di sapori, profumi e ingredienti provenienti da ogni angolo della regione e del mondo.

Terra ricca di materie prime di ogni genere, il Perù offre un percorso gastronomico attraverso ognuna di queste diverse cucine, con una proposta culinaria davvero unica che varia di regione in regione.

La cucina peruviana, espressione di incontri e contaminazioni

centolla
Centolla

La cucina peruviana, espressione di incontri e contaminazioni, è in continua evoluzione: protagonisti dei piatti sono gli ingredienti locali mixati in un connubio perfetto con proposte sempre nuove che reinterpretano i piatti più tradizionali.

Proprio le sue singolari e differenti identità gastronomiche hanno reso il Perù per sette anni consecutivi la Migliore Destinazione Culinaria del Mondo secondo i World Travel Awards.

Le Picanterías di Arequipa

Nella regione più meridionale del Perù si trova Arequipa, città famosa nel mondo per le sue Picanterías, tipici locali peruviani in cui le “picanteras”, donne che hanno ereditato il sapere culinario dalle loro madri, offrono ai loro ospiti una cucina ricca di sapori e tradizione.

Picanteríe

La Picantería deve il suo nome alla tipologia di pietanze che venivano servite, so

litamente molto piccanti: per contrastare i sapori decisi, i piatti erano accompagnati dalla “chicha”, tipica bevanda a base di mais fermentato dal sapore dolciastro.

Ancora oggi, le Picanterías offrono un menù molto tipico, quasi di altri tempi, e propongono nei loro menù piatti le cui origini risalgono agli albori della storia culinaria peruviana.

picanterias-arequipaTra le pietanze più tipiche e tradizionali del Perù, ogni giorno vengono serviti zuppa di gamberetti chupe con latte e formaggio e sopa blanca con lonza di agnello, mais, ceci, patate.

Uno degli ingredienti più usati nelle cucine delle Picanterías è il Rocoto, peperoncino rosso molto piccante che viene solitamente servito farcito con un ripieno di carne, formaggio, uova e olive, il tutto ricoperto da un secondo strato di formaggio che si fonde grazie alla cottura al forno.

Grazie a questo patrimonio culinario ricco di storia, Arequipa aspira a conquistare il titolo di Città Creativa della Gastronomia Unesco per il 2019.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here