Arriva anche a Faenza il “fai da te” per gli appassionati dell’ insalataArriva anche a Faenza il “fai da te” per gli appassionati dell’ insalata; si tratta di una novità importata dagli Stati Uniti, dove va per la maggiore con la formula del “pay-by weight salad bar”.

La nuova formula verrà proposta nel nuovo ristobar “Con Sapore Conad” del centro commerciale La Filanda di Faenza, che inaugura ufficialmente sabato 3 marzo nei locali antistanti al supermercato.

Insalata fai da te, a peso e non a porzione

Arriva anche a Faenza il “fai da te” per gli appassionati dell’ insalata«In pratica il cliente potrà creare la propria insalata a piacimento, scegliendo verdure e prodotti di stagione da un’ampia gamma di proposte, anche vegane, ma non solo. Pagando “a peso”, anziché a porzione, la convenienza e la soddisfazione del cliente è sicuramente superiore», spiegano Maurizio Pelliconi, Anna Montanari e Giancarlo Conti, i tre soci del supermercato La Filanda che hanno deciso di lanciarsi in questa nuova avventura.

Nel menù del locale ci sarà comunque anche menu un’ampia gamma di primi, secondi, contorni e dessert della tradizione culinaria romagnola, con tante proposte dal territorio all’insegna di stagionalità e freschezza. Non mancheranno un’ampia scelta di centrifugati ed estratti e una vasta proposta di pasticceria preparata e farcita direttamente sul posto.

Arriva anche a Faenza il “fai da te” per gli appassionati dell’ insalataIl locale funzionerà come un vero e proprio bar tutti i giorni dalle 6,30 del mattino fino alle 20,oo, domenica dalle 7:30 alle 13:00, mentre il ristorante svolgerà il servizio dalle 12,00 alle 14,30; una ventina le persone impiegate, la maggior parte delle quali frutto di nuove recenti assunzioni.

Circa 250 metri quadrati lo spazio a disposizione, diviso tra il bar dedicato alle colazioni, agli spuntini e agli aperitivi, e il self-service con 160 posti a sedere, ideale per la pausa pranzo.

«Abbiamo voluto proporre uno spazio accogliente, dove mangiare o prendere un caffè in un contesto piacevole», spiegano i soci. «Ci auguriamo entri da subito nelle abitudini dei faentini. Integreremo parte delle attività di cucina tra il ristobar e il negozio, offrendo ai clienti la possibilità di comprare al superstore Conad quanto potranno trovare al bar e viceversa».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here