Nonostante gli italiani siano sempre molto diffidenti nei confronti delle cose nuove, anche in Italia i Bitcoin stanno prendendo sempre più piede e sono sempre di più gli shop online che stanno attivando il pagamento con la nuova moneta alternativa grazie ai costi azzerati, alla sicurezza ed al trasferimento immediato dei fondi.

Come afferma Wikipedia, questa moneta virtuale è una “criptovaluta”, una sorta di moneta elettronica creata quasi dieci anni fa da un anonimo inventore conosciuto con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto, utilizzata nella rete internet per effettuare pagamenti.

I bitcoin, la nuova moneta virtualeLa rete Bitcoin consente il possesso e il trasferimento anonimo di denaro; i dati necessari a utilizzare i propri bitcoin possono essere salvati sul computer sotto forma di “portafoglio” digitale, o mantenuti presso terze parti che svolgono funzioni simili a una banca.

In ogni caso, i bitcoin possono essere trasferiti attraverso la rete verso chiunque disponga di un “indirizzo bitcoin” e mancanza di un ente centrale rende impossibile a qualunque autorità, governativa o meno, il blocco dei trasferimenti, il sequestro di bitcoin senza il possesso delle relative chiavi o la svalutazione dovuta all’immissione di nuova moneta.

Bitcoin: cosa sono

In pratica si tratta di una nuova e promettente forma di pagamento, con molteplici vantaggi per i clienti, sia in termini di sicurezza che in termini di costi di commissione azzerati per le aziende.

I bitcoin, la nuova moneta virtualeIn particolare le aziende che si occupano di e-commerce, che sono tante ed hanno una crescita esponenziale e continua, hanno cominciato ad accettare questa innovazione; gli ultimi ad attivare i pagamenti con la nuova moneta in ordine di tempo sono i negozi online  www.compribene.it e www.caffenibes.it in collaborazione con la società americana Bitpay, che garantisce alla clientela alti standard di affidabilità e sicurezza per ogni transazione.

Effettuare un acquisto sui vari siti online con i Bitcoin è molto semplice e immediato con la possibilità di acquistare sia da pc che da tablet e smartphone per tutti gli utenti registrati a quei determinati siti.

Come funziona l’acquisto con la moneta virtuale

Una volta entrati nel sito dal quale si vuole effettuare l’acquisto e messo il prodotto nel “carrello” della spesa, basta scegliere nel checkout l’opzione “Bitcoin”, e si potrà proseguire nella pagina in cui verrà chiesto al cliente di confermare l’acquisto con l’inserimento dei dati necessari per completare la transazione e pagare quanto ordinato.

Cosa si può comprare 

La scelta su come spendere i propri Bitcoin è vastissima; per esempio nel catalogo di Compribene.it ci sono oltre 15.000 articoli di Bricolage e Ferramenta, mentre su Caffenibes.it è possibile acquistare capsule di caffè compatibili con i principali sistemi attualmente in commercio, tutte rigorosamente Made in Italy.

Tutte le transazioni sono sicure grazie allo standard di sicurezza SSL, il protocollo internazionale che garantisce la sicurezza assoluta durante le fasi di trasferimento dei dati.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here