La sesta edizione di Sana City, realizzata da Eco-Bio Confesercenti in collaborazione con BolognaFiere, presenta quest’anno un programma di eventi molto interessanti per i consumatori sempre più alla ricerca di salute e di benessere.

A Bologna e dintorni, il Sana fuori dal SanaPer 10 giorni, dall’8 al 17 settembre, in giro per Bologna, ci saranno momenti dedicati all’alimentazione biologica certificata, alla bellezza e benessere bio e naturale, alle attività olistiche, ed alle attività ecosostenibili.

Tanti appuntamenti eno-gastronomici: aperitivi, degustazioni, brunch, pranzi, cene e apericene, tutti con ingredienti bio certificati, per onnivori, vegetariani e vegani. Anche corsi e laboratori di cucina su vari temi, incontri e consulenze con esperti per parlare di salute, alimentazione e benessere, riciclo e sostenibilità, presentazione di libri con gli autori, mostre e performance artistiche, prove gratuite di discipline olistiche varie, trattamenti shiatsu, passeggiate con istruttore, feste ed eventi culturali.

Sana City anche fuori porta

A Bologna e dintorni, il Sana fuori dal SanaAlcuni eventi speciali vanno ad arricchire il programma: sabato 9 settembre Sana City in collaborazione con Effetto Blu promuove a Casalecchio di Reno una visita guidata al complesso idraulico dei paraporti Scaletta, San Luca e Verrocchio con aperitivo finale alla Casa dei Ghiacci organizzato dall’Azienda Agricola Biologica Oro di Diamanti e da Alchemilla Bio; giovedì 14 settembre al Deco Bio Bistrot aperitivo e conversazione sul tema “Il Consumo Responsabile e il Biologico” con Roberta Paltrinieri, docente di sociologia dell’Università di Bologna, Matteo Lepore, assessore all’Economia del Comune di Bologna, Fabio Brescacin,. presidente Ecor-Natura Si, Marco Mascagni, presidente Eco-Bio Confesercenti e Duccio Caccioni, direttore marketing e qualità di CAAB;

A Bologna e dintorni, il Sana fuori dal SanaSabato 16 settembre “Una sana via”, la festa in via degli Albari dalle 15 alle 22.30 con il patrocinio di Sana e del Comune di Bologna, con laboratori di riparazione, tavoli di scambio e dono di beni in esubero, dimostrazioni di shiatsu, prove di trucco biologico, mappa delle Energie, rune, tarocchi, I ching , spazio per la lettura e presentazione libri. Sulla via anche aperitivo e cena a cura del Centro Natura.

Domenica 17 settembre l’Eco-Bio Festival in piazza Bracci a San Lazzaro di Savena, con esposizione e vendita di prodotti bio e naturali, degustazioni e assaggi di preparati bio, laboratorio di riciclo gratuito per bambini e altre sorprese.

“Grazie al Sana e ai tanti eventi collaterali Bologna conferma il ruolo di capitale del biologico e del naturale, un primato che va consolidato e rafforzato per lo sviluppo commerciale e turistico della città, vista la prospettiva di crescita dei consumi legati al benessere e alla cura della persona e dell’ambiente.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here