E sono tre: parliamo degli anni di vita che compie il Forno Brisa, il progetto dedicato alla panificazione animato dal desiderio di restituire al pane la sua essenza di “prodotto alimentare”, in grado di far bene ai territori e alle persone e che ormai a Bologna è una realtà apprezzata da tutti gli intenditori, ma anche dei punti vendita del medesimo forno.

Apre il terzo negozio in via San Felice

Sì, perché per festeggiare il terzo anniversario gli amici di Brisa si sono regalati, dopo quello storico in via Galliera e quello in via Castiglione, oltre alla pizzeria al taglio Teglia in via San Mamolo, un terzo negozio in via san Felice: una tappa importante per i breaders, ovvero i “fratelli di pane”, il collettivo di giovanissimi fondatori e ragazzi – una ventina, dall’età media attorno ai 29 anni – che lavorano con passione e costanza per produrre un pane onesto, realizzato con farine raffinate provenienti in gran parte dai campi abruzzesi di proprietà.

Un vero Wall of Fame dedicato agli ispiratori del progetto

Materie prime, cura della clientela e delle relazioni, formazione, saranno al centro anche di questo terzo punto vendita, all’interno del quale campeggerà un murales del Collettivo FX dedicato a quei maestri che in questi anni hanno contribuito direttamente o indirettamente al progetto, un vero e proprio Wall of Fame dove saranno presenti Marco Colzani, Carlo Petrini, Davide Longoni, Gabriele Bonci e tantissime altre figure ispiratrici.

I prodotti d’eccellenza di Brisa

E naturalmente non mancheranno i prodotti per i quali Brisa ormai è giustamente celebre, una teoria fatta tutta di focacce e pizze ad alta lievitazione, pani e prodotti da forno di altissima qualità, birre artigianali e vini attentamente selezionati, caffè dalla provenienza certificata e dolci realizzati come una volta.

Il programma delle celebrazioni del B-Day

E per celebrare il giorno dell’inaugurazione, giovedì 6 dicembre, gli amici di Brisa hanno organizzato un vero e proprio B-Day, un calendario di degustazioni e workshop itinerante che coinvolgerà tutti i punti vendita: partenza alle 11 nei tre negozi con una degustazione guidata dei caffè di altissima qualità a filiera tracciabile che da sempre Brisa accompagna ai suoi lievitati.

Alla stessa ora nel punto vendita di via Galliera sarà in via del tutto eccezionale possibile entrare nel laboratorio dove, tra forni e sacchi di farina, verranno spiegati i segreti del mestiere e ci sarà una degustazione di pane e di pankettone, ovvero il panettone realizzato solo il lievito madre dei grandi maestri e materie prime d’eccellenza, che alle 17 sarà in degustazione anche nel punto vendita di via Castiglione (eventi gratuiti previa prenotazione nei punti vendita).

La filosofia del mondo Brisa

Una giornata interamente dedicata a fare conoscere i principi base di quello che in realtà è molto più di un forno, ma un progetto di qualità e di creatività che spazia dal pane di grandi formati realizzato con lievito madre e farine biologiche tipo 2 o integrali macinate a pietra e ottenute da cereali antichi, alla pizza fatta con farine semintegrali macinate a pietra e declinate in tantissimi gusti fuori dal comune, ideati sperimentando accostamenti tra le migliori materie prime e le ricette della cucina regionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here