È la Franciacorta più autentica, icona del vero metodo classico italiano, dove terra e tradizione, profumi e sentori sono l’affresco di uomini e vini veri, quella che verrà toccata dal tour di Stappo.

Con i personal sommelier di " Stappo " nella vera FranciacortaSabato 19 maggio, proprio grazie alla cura nella ricerca dei Personal Sommelier di Stappo, sarà possibile partecipare a visite guidate in due cantine esclusive e di nicchia, in una giornata particolare capace di trasmettere conoscenze e sensazioni, occasioni ed emozioni uniche.

L’attenzione si concentrerà dapprima sulla Cantina Massussi di Iseo, circondata dai suoi vigneti e ulivi e da una fantastica vista panoramica sul lago.

Con i personal sommelier di " Stappo " nella vera FranciacortaUna passeggiata con il Signor Luigi accompagnerà i visitatori attraverso i filari dove nasce l’uva di chardonnay, pinot nero e pinot bianco e “racconterà” la storia e la produzione del Franciacorta, per poi spostarsi in quella piccola cantina dove sostano per anni le bottiglie.

Stappo, le degustazioni

Con i personal sommelier di " Stappo " nella vera FranciacortaAl termine, con i Personal Sommelier di Stappo, ecco la degustazione di tutti i Franciacorta millesimati e dell’ottimo rosato “Venus”, accompagnati da stuzzicanti passaggi tipici e dal suo caratteristico olio evo biologico.

Nel pomeriggio ci si trasferirà a Ome, nella tenuta dell’azienda agrituristica Al Rocol dove Gianluigi e Francesca, eredi della famiglia Castellini, si dedicano ai loro incomparabili vigneti, coltivati su terrazzamenti da “viticultura eroica“, date le elevate pendenze e le non poche difficoltà nel lavorare queste terre.

Con i personal sommelier di " Stappo " nella vera FranciacortaIntorno alla cantina, la famiglia ha poi costruito quello che per i loro avi era un sogno: uno spazio dove vivere a stretto contatto con la natura, conoscere le vecchie tradizioni agricole, deliziare il palato con del cibo nostrano e genuino, da gustare e degustare con vini spumanti D.o.c.g. della Franciacorta.

E dopo il tour in vigna, nella cantina e le degustazioni, ci sarà una cena tipica dove apprezzare il perfetto connubio cibo e vino del territorio. Per chi lo vorrà, sarà anche possibile trascorrere la notte in una delle rilassanti camere della struttura e al risveglio apprezzare la dolce colazione del luogo.

Per le iscrizioni e le informazioni, il riferimento è info@stappo.wine

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here