Dai Galletti SantarcangeloChi sale a Santarcangelo Alta per ammirare una vista spettacolare e meravigliosi tramonti tra le suggestive stradine del borgo medievale, giunto davanti a “Dai Galletti – Cucina di cortile e piadineria” si trova ad affrontare un piccolo dilemma: cenare in trattoria, servito di tutto punto nella terrazza affacciata sulla Romagna, o sedersi più informalmente al fresco di uno dei due dehors?

Dai Galletti SantarcangeloIn entrambi i casi la scelta risulterà perfetta perché sarà comunque affascinante essere coinvolti nel gioco della scoperta: la trattoria, con il suo dehors, offre la possibilità di gustare tra le sue storiche mura e gli incantevoli arredi, quella cucina di pasta fatta a mano, pollame ruspante e carni bianche eccellenti che rappresentano la nostra migliore tradizione, mentre sotto gli ulivi dei Malatesta ci si potrà divertire a spuntare dalla lista dei desideri cosa far mettere in un grande cesto goloso.

Uno spuntino en plein air

Dai Galletti SantarcangeloNuova e coinvolgente quest’ultima formula che permette di cenare in en plein air sotto “le fresche frasche” che un tempo furono gli orti dei Malatesta.

Si potrà dunque vivere un’esperienza unica in cui storia, panorama e accoglienza si fondono con i cibi della nostra migliore tradizione: in vaschette bio, sigillate e monoporzione, arriveranno i salumi, i formaggi locali, le verdure di stagione, insieme alle gustose piadine romagnole Santarcangelo Style” imbottite di “ogni bendidio”.

dai-gallettiDunque questa bella realtà permeata dal fascino della memoria è pronta a scrivere i capitoli di una nuova storia dove gli ospiti sono i veri protagonisti insieme al buon cibo, quello capace di lasciare ricordi indelebili.

E per arrivare Dai Galletti ritorna la comoda navetta elettrica gratuita con approdo direttamente davanti al locale.

dai-gallettiPrenotabile al momento della cena, i punti di ritrovo sono i due parcheggi Coop e Campana, proprio a ridosso del centro storico di Santarcangelo di Romagna, dopodiché si sale sul mezzo per una breve gita fra i percorsi della memoria e i profumi delle erbe aromatiche… quelle dei Galletti. Tutto ciò nell’ottica di una chiara scelta ecologica che dalla tavola si estende all’aria che respiriamo.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here