Deguski in Valtellina, l'evento enogastronomico più divertente dell'inverno

Domani, domenica, nel comprensorio di Bormio ed in Valsidotto, in alta Valtellina, torna Deguski, evento sportivo tra neve, natura e gastronomia; un appuntamento scialpinistico ed escursionistico con sci o ciaspole, con cani al guinzaglio, corredato però di “degustazione a tappe” lungo il percorso perché “ l’appetito vien sciando e camminando.

I partecipanti partiranno dai 1.550 metri slm del Ristorante Al Teleir di Oga, poco fuori Bormio, dopo una sostanziosa colazione a base di prodotti locali, per poi salire, con le ciaspole o con le pelli di foca, sino alla malga di San Colombano, a quota 2.250 metri slm, con un dislivello di poco più di 600 metri.

Deguski in Valtellina, l'evento enogastronomico più divertente dell'inverno Durante il percorso di circa 8 km gli atleti buongustai potranno fermarsi nelle sei stazioni intermedie e degustare prodotti tipici dell’Alta Valtellina: salumi, formaggi, piatti tradizionali e dolci.

L’evento, giunto alla sesta edizione ed organizzato dagli Amici dello Sport di Valdisotto, esprime il connubio perfetto tra sport, natura e gastronomia.

Il percorso non risulta essere troppo impegnativo ed è alla portata di tutti; in concomitanza a questo evento si terrà anche la 21esima edizione del Trofeo San Colombano di scialpinismo enogastronomico, valido anche come 16esimo Trofeo Bracchi.

Deguski, le sei tappe per rifocillarsi

Deguski in Valtellina, l'evento enogastronomico più divertente dell'inverno Le sei tappe dove gli atleti potranno rifoccillarsi sono:

  1. La culizion”
 al Ristorante Pizzeria Teleir di Oga, a quota 1.550 m
  2. Al marendin de la duman co’l vin brulè” al Forte Venini di Oga, a quota 1.740 m
  3. Pascta e fagiöl” alla Baita Braskin, a quota 1.850 m
  4. Deguski in Valtellina, l'evento enogastronomico più divertente dell'inverno Polenta, spezatin, fonc e öf al cerighin” alla 
Baita Tadé, a quota 1.965 m
  5. Al tasct de furmai” a Villa Bellamami Crespi, a quota 2.155 m
  6. I dolc de la tradizion
” al Ristoro San Colombano, a quota 2.250 m, dove si farà festa con musica del gruppo Inde 107.

La novità di quest’anno è il concorso fotografico Deguski; gli atleti potranno consegnare all’organizzazione o inviarla all’indirizzo e-mail posta@adsv.it indicando nome e cognome del partecipante entro mercoledì 7 marzo, una foto scattata durante la Debuski, lungo il percorso e nelle “tappe enogastronomiche”; una giuria composta da rappresentanti dell’Associazione Amici dello Sport giudicherà nei giorni seguenti le foto e definirà la classifica, per poi premiare le migliori tre fotografie.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here