OLIVETO BASSIANODomani a Bassiano, in provincia di Latina, si svolge la XV edizione del Concorso provinciale L’Olio delle Colline, Paesaggi dell’extravergine e buona pratica agricola, organizzato dall’Associazione Capol.

Nel pomeriggio al Palazzo Comunale del paese pontino, si terranno due iniziative dedicate all’Assaggiatore di Olio, sia neofita che professionista, con due dei massimi esperti internazionali del settore, Barbara Alfei (ASSAM) e Giulio Scatolini (Università dei Sapori).

OLIVETO BASSIANOIl pubblico potrà avvicinarsi al mondo dell’assaggio dell’olio attraverso il Concorso “Assaggiatore per un giorno”, mentre agli iscritti agli elenchi regionali/nazionale di tecnici ed esperti di olii di oliva vergini ed extravergini è riservato il Premio Regionale “Assaggiatori a confronto”. In entrambi i casi verrà premiato l’assaggiatore la cui valutazione sensoriale più si avvicinerà al profilo organolettico ufficiale del Panel CAPOL. In palio una preziosa e ambita confezione di sei bottiglie di olio Dop Colline Pontine delle aziende classificate al concorso provinciale.

Per tutti i visitatori inoltre sarà un’occasione per conoscere direttamente e da vicino gli operatori dell’agroalimentare locale e assaggiarne gratuitamente i prodotti.

Convegni e degustazioni

OLIVETO BASSIANOGià dal mattino saranno aperti al pubblico gli stand espostivi enogastronomici ed olivicolo-oleari, adibiti anche alla vendita; gli assaggiatori professionisti del CAPOL saranno a disposizione per degustazioni guidate ed informate degli oli partecipanti al concorso.

Nel corso della manifestazione sarà possibile inoltre effettuare visite guidate al Museo delle scritture “Aldo Manuzio”, mentre in mattinata, all’Auditorium comunale, si terrà il convegno dedicato all’ambiente montano, dove si parlerà di “Caratterizzazione e valorizzazione della biodiversità, dall’olivo all’olio”, “La biodiversità olivicola del Lazio e il contrasto dell’abbandono colturale”, “Effetti dei cambiamenti climatici sul sistema agro-forestale”, “Ipotesi teoriche e pratiche per protocolli di recupero di oliveti abbandonati”.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here