Continua con successo Berta on Tour il nuovo roadshow ideato da Distillerie Berta, che attraverserà per i prossimi tre mesi l’Italia da sud a nord.

Domani la manifestazione farà tappa in Emilia Romagna, presso Il Tramvia di Casalecchio di Reno, nel bolognese.

Domani in Emilia-Romagna arriva Berta on Tour Si tratta di un vero e proprio contest per giovani bartender che si sfideranno a colpi di cocktail inediti, dove gli ingredienti protagonisti saranno i liquori della nuova selezione lanciata lo scorso Vinitaly dall’azienda di Mombaruzzo.

Il 28 di Via San Nicolao, Di Mombaruzzo, DiAnisè, DiRose, Favola Mia e DiNero sono i liquori nati da segreti mix di zucchero, aromi, infusi e distillati di erbe aromatiche e officinali, coltivate nel parco naturalistico che attornia la distilleria.

Berta on Tour, evento alcoolico divertente

Le serate, che si svolgono nei locali più cool delle città coinvolte, sono aperte a tutti coloro che vogliono divertirsi e degustare gli abbinamenti singolari e sorprendenti dei bartender.

I nuovi liquori Berta racchiudono profumi e aromi particolari, che sprigionano sensazioni insolite che rimandano alla mandorla, al caffè, all’anice stellato, alla rosa e sugellano ulteriormente il legame tra l’azienda e il suo territorio.

La finale della sfida tra bartender è prevista per il 22 settembre e al vincitore andrà un premio del valore di 5.000 euro.

Domani in Emilia-Romagna arriva Berta on Tour Annacarla Berta, il giovane volto delle Distillerie che si occupa del settore marketing ed export dell’azienda di famiglia, sarà presente a tutte le serate. Il suo impegno è finalizzato a portare in azienda un punto di vista sempre più attuale per quanto riguarda la nascita di nuovi prodotti e l’approccio ai mercati emergenti.

Il tour è ideato proprio per incontrare i consumatori più giovani ed è la prima volta che un produttore di grappa organizza un’iniziativa come quella di Berta on Tour.

Mentre la grappa ha un consumo più adulto e orientato al dopocena, questi nuovi e originali prodotti, ha spiegato Annacarla, si prestano sia al consumo puro, sia al più moderno bere miscelato, offrendo diverse e molteplici possibilità di utilizzo”.

Unendo, ad esempio, l’assenzio di Favola Mia con l’amaro riserva, Il 28 di Via San Nicolao, aggiungendo poi vodka, una goccia di angostura, una scorza di zenzero e una spruzzata di limone si darà vita ad un cocktail dal gusto ricco e avvolgente, in cui spiccherà il profumo di anice stellato, menta e coriandolo.

Per ottenere, invece, un’interessante variazione dal sapore floreale al classico gin and tonic sarà sufficiente aggiungere agli ingredienti di base il rosolio DiRose e subito si sprigionerà il profumo delicato di petali di rosa, banana e vaniglia.

Berta on Tour, un’idea delle Distillerie Berta

Domani in Emilia-Romagna arriva Berta on Tour Distillerie Berta è una realtà di successo oggi presente in 70 Paesi del mondo. Fondata nel 1947, è stata la prima azienda a dedicarsi alla produzione di grappe invecchiate, una tradizione che continua da quattro generazioni e prosegue oggi nella sperimentazione, cercando un prodotto sempre nuovo. L’azienda ha un parco botanico di 8 ettari, un museo della grappa, una pasticceria che produce il tipico amaretto di Mombaruzzo, Villa Castelletto, resort immerso nella natura, e Villa Prato, storica dimora settecentesca trasformata in un luogo di accoglienza con camere di charme e un ristorante dove è possibile sperimentare la grappaterapia.

Dolo l’appuntamento di domani a Casalecchio di Reno, le prossime tappe di Berta on Tour previste nel mese di maggio saranno il 18 e 19 all’ Elletre di Guidonia; il 21 al Treebar di Roma; il 22 all’Hemingway di Como ed il 30 al Mamma Angela di Orvieto.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here