È stata un’estate da record per Canova, la società di Longiano, in Romagna, sulle colline del cesenate, del Gruppo Apofruit specializzata nel settore dell’ ortofrutta bio ed  esclusivista del marchio Almaverde Bio per il comparto.

I risultati del primo semestre confermano il trend di crescita a doppia cifra registrato a fine anno, con un + 19% delle vendite sul pari periodo del 2016; la crescita in termini di volumi e fatturato è stata determinata dalla forte domanda sia interna (+15%) che estera (+30%) e soprattutto dalle garanzie e i requisiti offerti da Canova.

 Ortofrutta bio: cresce costantemente la domanda

Economia, vendite record per l’ ortofrutta bio di Canova, società del gruppo Apofruit

Sicurezza, garanzie, organizzazione e competitività sono i presupposti base di un’azienda che ha il biologico nel Dna. Ma il vero valore aggiunto dell’offerta di Canova è l’ampiezza di gamma con oltre 120 referenze e la capacità di proporre una costante innovazione di prodotto che è alla base dell’allargamento del pubblico dei consumatori che si rivolgono soprattutto alla moderna distribuzione.

Elemento determinante è lo stretto legame con i produttori. Canova è la società specializzata del Gruppo Apofruit cui fa capo la cooperativa di produttori Apofruit Italia ed è alla testa di un rete di imprese specializzate nel Bio dislocate in Italia, Francia, Spagna ed Egitto che costituisce un vero e proprio network di produttori biologici.

Innovazione ed alto contenuto di servizio si muovono di pari passo per proporre ai clienti ortofrutta freschissima e di stagione, specialità di prodotto, referenze di nicchia ed introvabili, mini ortaggi, verdure pronte di prima gamma evoluta, quarta gamma di qualità anche preparata artigianalmente a mano, prodotti del benessere, legumi e cerali secchi.

Ortofrutta bio: prodotti di qualità

Economia, vendite record per l’ ortofrutta bio di Canova, società del gruppo Apofruit

Tutto questo unito alla forza del marchio Almaverde Bio, il primo brand di biologico in Italia riconosciuto dai consumatori grazie anche alla notorietà acquisita da 20 anni di comunicazione sui media nazionali.

I prodotti estivi, la cui campagna è quasi al termine, registrano buone performance delle albicocche, grazie alle nuove varietà tardive, le pesche bianche platicarpe, i minicocomeri, i minicetrioli, ma soprattutto l’ottimo risultato delle uve senza semi, in virtù dell’ampia gamma di varietà che proponiamo, e dei prodotti certificati Demeter”.

Ortofrutta bio: in arrivo nuovi prodotti

Economia, vendite record per l’ ortofrutta bio di Canova, società del gruppo ApofruitL’azienda ha lanciato in questi giorni anche la mini zucca che si mangia con la buccia ed ha in cantiere altre novità da lanciare da qui a fine anno, mentre sta per prendere il via la campagna di pere, mele e kiwi

Gli spazi brandizzati Almaverde Bio all’interno dei punti vendita della GDO dove è possibile acquistare il prodotto sfuso con vendita assistita e anche a libero servizio, stanno dando un impulso notevole al successo dei prodotti biologici nel cui ambito rientrano quelli forniti da Canova, il cui fatturato  nel 2016 si è attestato sui 75 milioni di euro mentre di 81,5 milioni è stato il fatturato aggregato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here