Nuovo riconoscimento per Apicoltura Piana; la storica azienda del bolognese produttrice di miele da oltre un secolo, si aggiudica con la linea Squeeze il premio “New Entry Brands Award 2022” nella categoria di riferimento.

Il contest “New Entry” giunto alla quattordicesima edizione e finalizzato a dare visibilità alle novità di prodotto presenti sul mercato della GDO, viene assegnato ogni anno e seleziona le marche che più hanno saputo rispondere con innovazione alle richieste del consumatore moderno.

Con il rinnovato packaging della linea Squeeze, Apicoltura-piana-melixa-arnie9 punta su materiali più green in grado di ridurre gli sprechi e l’impatto ambientale grazie all’utilizzo di plastiche riciclate. Il nuovo pack della linea Squeeze è infatti realizzato in polietilene (PET) riciclato al 50% e riesce a garantire le stesse caratteristiche di trasparenza e resistenza delle precedenti versioni in plastica ma con una maggiore attenzione all’ambiente.

La nuova linea comprende i gusti Acacia, Millefiori, Millefiori di filiera italiana e Millefiori con Pappa Reale, quest’ultimo è una novità della linea e racchiude in un unico prodotto tutto il gusto del miele più i benefici della pappa reale, ricca di proteine, minerali e vitamine.

Massimo Mengoli, Amministratore Delegato di Apicoltura Piana
Massimo Mengoli, Amministratore Delegato di Apicoltura Piana

“Siamo orgogliosi di questo prestigioso riconoscimento che premia l’intenso lavoro della nostra divisione Ricerca & Sviluppo e valorizza una linea che unisce la selezione delle migliori materie prime all’attenzione per l’ambiente grazie al nuovo pack in plastica R-Pet 50%. I nuovi Squeeze rispondono alle esigenze di un mercato che vede consumatori sempre più attenti rispetto alle proprie scelte d’acquisto, anche dal punto di vista della sostenibilità. Apicoltura Piana è stata la prima azienda a portare sul mercato il pack in plastica riciclata con il tappo dosatore, siamo stati dunque premiati per la lungimiranza e l’attenzione agli equilibri del nostro pianeta”, ha dichiarato Massimo Mengoli, Amministratore Delegato di Apicoltura Piana.

Apicoltura Piana,di Castel San Pietro Terme nel bolognese, da oltre un secolo lavora e confeziona miele, proponendo semilavorati e prodotti finiti, sia a marchio proprio che per conto di terzi. L’azienda dedica la massima attenzione alla selezione e al controllo qualità dei mieli in ogni fase, garantendo una produzione di altissima qualità. Oltre alla certificazione Halal e la tracciabilità ISO 22005 l’azienda è certificata BIOAGRICERT, HACCP, UNI EN ISO 9001, IFS e BRC per la tutela dell’ambiente e dei consumatori. Lavora ogni anno 5.000 tonnellate di miele per presidiare il 20% del mercato italiano ed è conosciuta in tutto il mondo.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here