Da Alajmo ad Esposito, da Berton a Levéillé, passando per Dal Degan e Brutto sono solo alcuni dei nomi della ristorazione italiana che prenderanno parte al ricco programma di Gourmandia 2019, la tre giorni dedicata agli artigiani del gusto e alle eccellenze enogastronomiche.

Gourmandia 2019, a Treviso sfilano le stelle della cucina italianaL’evento, giunto alla sua quarta edizione, si terrà dal 13 al 15 aprile negli spazi dell’Opendream – Ex Area Pagnossin, a pochi passi dall’aeroporto di Treviso.

Quello di Gourmandia è un calendario ricco di appuntamenti, tra show cooking e dibattiti con i volti noti dell’alta ristorazione italiana. Sul palco della manifestazione salirà infatti Max Alajmo, chef del ristorante tristellato Le Calandre, seguito da Andrea Berton, alla guida dell’omonimo locale.

Gourmandia 2019, a Treviso sfilano le stelle della cucina italianaSarà poi la volta di Gennaro Esposito, chef e giudice della trasmissione Cuochi d’Italia di Alessandro Borghese, e di Philippe Levéillé, del Miramonti l’altro, seguiti da Alessandro Del Degan de La Tana Gourmet e da Francesco Brutto di Undicesimo Vineria. Ogni chef condividerà con il pubblico presente il suo punto di vista sul panorama della ristorazione italiana, oltre che la sua esperienza nelle cucine dei locali più noti.

Gourmandia 2019; spazio alle prelibatezze

Ci sarà spazio anche per le prelibatezze di Luigi Biasetto, della pasticceria padovana che porta il suo nome.

Ospite di Gourmandia sarà infine Tessa Gelisio, conduttrice di Cotto e Mangiato, oltre che produttrice vinicola.

Gourmandia 2019, a Treviso sfilano le stelle della cucina italianaGourmandia è l’evento sul mondo del cibo artigiano ideato da Davide Paolini, fondatore del Gastronauta e giornalista enogastronomico de Il Sole 24 Ore e di Radio 24, giunto quest’anno alla sua quarta edizione.

Oltre al ricco calendario di incontri, dibattiti e show cooking, ci sarà spazio anche per una grande selezione di prodotti artigianali e nuove scoperte gastronomiche del Gastronauta.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here