A Pisignano e Cannuzzo di Cervia, dal 23 al 25 febbraio nel centro sportivo “Le Roveri” in via Zavattina, si svolgerà l’annuale Sagra del cotechino, una grande festa giunta alla sua 3a edizione.

Per la popolazione locale, sarà una bella occasione per ritrovarsi, divertirsi e stare insieme, condividendo i valori di appartenenza alla propria comunità.

Grande festa a Pisignano e Cannuzzo di Cervia con la Sagra del cotechinoL’iniziativa è stata promossa e organizzata dalle diverse associazioni, società e realtà presenti nel territorio di Pisignano, Cannuzzo e Castiglione di Cervia, con il coordinamento dell’A.C. Del Duca Calcio.

La tre giorni della Sagra del cotechino è stata chiamata così perché i piatti che delizieranno i partecipanti saranno principalmente a base di questa gustosa pietanza, molto amata in Romagna e non solo.

Un evento che si svolge in un contesto paesano ricco di colori, musica, festa e allegria, il cui scopo è quello di raggiungere il massimo del divertimento e di benessere nello stare insieme in una comunità così importante del forese di Cervia.

La sagra inizierà venerdì 23 con la musica di Sara e Valentina, proseguirà poi sabato con l’intervento del noto comico romagnolo Sgabanaza, assieme a Veris Giannetti; domenica dopo il pranzo, nel pomeriggio la chiusura della festa.

Grande festa a Pisignano e Cannuzzo di Cervia con la Sagra del cotechinoNei tre giorni saranno organizzate delle sottoscrizioni il cui ricavato andrà a sostegno della scuola calcio dei bambini della “Associazione Del Duca Calcio”, un fiore all’occhiello della società sportiva.

Un’iniziativa che crea un forte legame nella comunità, rendendo vivi i rapporti fra le persone; il coinvolgimento delle associazioni e realtà del territorio, è il modo migliore per far crescere la cultura della solidarietà, dell’amicizia e della socialità.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here