Helix  CherascoLa Chiocciola, componente ancestrale della terra, grazie all’economia elicoidale sviluppata dall’Istituto Internazionale di Elicicoltura Cherasco si rigenera in diversi settori produttivi e si presenta in pompa magna ad Helix 2021.

Un’area di 2000 mq interamente dedicata alle “Chiocciole Metodo Cherasco” con talk, musica, food, wine, cosmesi, case histories imprenditoriali sia nostrane che estere ed esperienze nel terzo settore.

HELIX 2021Cherasco rende omaggio alla Chiocciola, una componente di importanza crescente per l’economia del territorio, tale da portare il suo nome nel mondo e la ospita nelle strade, nelle piazze e nei bellissimi palazzi medievali e barocchi che diventano il palcoscenico di della manifestazione, l’unica iniziativa internazionale dedicata alle chiocciole, giunta alla seconda edizione, la prima completamente “dal vivo” dopo quella digitale dello scorso anno.

Helix 2021 è organizzato dall’ANE – Associazione Nazionale Elicicoltori e dall’Istituto Internazionale di Elicicoltura su impulso del suo vulcanico Presidente Simone Sampò. Si svolge a Cherasco (Cuneo) sabato 16 e domenica 17 ottobre presentando una serie di inediti e novità, tra cui la partecipazione dei paesi che hanno sposato il “Metodo Cherasco”, specchio del grande fermento che ruota intorno all’economia elicoidale, l’economia pulita ed etica che si genera dalla chiocciola e che, a spirale, raggiunge e coinvolge già oltre 13 settori produttivi.

Il programma di Helix 2021

Allevamento-chiocciole-metodo-cherascoIl programma ruota intorno a quattro aree tematiche: Economy – Food&Wine – Beauty & Wellness – Art&Music e alterna cene e pranzi a dibattiti, tavole rotonde di approfondimento, esposizione di case history di imprenditoria legate all’elicicoltura, dimostrazioni live delle tecniche di allevamento, testimonianze dei paesi esteri in cui il Metodo Cherasco è stato esportato e dove ha dato origine a una florida spirale economica e di business, street food e ricette d’autore a base di chiocciole ed eccellenze enogastronomiche del territorio, giochi, arte e intrattenimento musicale.

Darà il via ufficiale alla manifestazione, venerdì 15 dalle ore 19.00 nell’Area Food, la Cena di Gala curata da Martino Crespi, affermato professionista nel settore eventi ed elicicoltore.

Allevamento-chiocciole-metodo-cherascoUn menu stellare, realizzato dallo Chef Maurilio Garola, patron de il ristorante stellato “La Ciau del Tornavento” di Treiso (CN), ambasciatore della Chiocciola di Cherasco insieme agli chef Davide Botta, Daniel Canzian, Wicky Priyan e Marcello Trentini.

Durante la serata, aperta dal benvenuto di Simone Sampò, Presidente dell’Istituto Internazionale di Elicicoltura e deus ex machina della manifestazione, l’assegnazione della “Chiocciola d’Oro” a Levan Davitashvili, Ministro dell’Ambiente e dell’Agricoltura della Georgia che si è fortemente impegnato per la diffusione del Metodo Cherasco nel suo paese; Wicky Priyan, chef tra i primi a reinterpretare la chiocciola con il suo MakiLumaca e lo stesso Martino Crespi che ha portato la chiocciola nell’alta ristorazione. Saranno assegnati anche i riconoscimenti Helix 2021 a Giuliana Cirio – Direttore di Confindustria Cuneo, PierPaolo Carini, Presidente EGEA e Roberto Colombo, giornalista di TuttoSport, personalità del Piemonte che, ognuno nel proprio ambito di attività, hanno sposato o valorizzato la filosofia elicoidale sviluppata a Cherasco.

Sabato si entrerà nel vivo di Helix 2021 con un ricco palinsesto di eventi ed iniziative che proseguono anche per tutta la giornata di domenica.

Helix Food&Wine

Aperto dalle 12 alle 23, un elegante padiglione coperto di 1000mq che si estende fino all’Arco del Belvedere ospita la grande area Food&Wine, divisa in tre sezioni, ognuna con una specifica declinazione della chiocciola.

  • LUMACHE

    La Trattoria della Chiocciola, con lo Chef Gabriele Santolin de “L’Ultimo Borgo”, Golf Club, Settimo Torinese, propone una degustazione di quattro piatti della tradizione popolare a base di “Chiocciole Metodo Cherasco”;

  • Street Food Stellato con 6 chef stellati da tutta Italia che si alterneranno ai fornelli per proporre un piatto creato ad hoc per Helix 2021, dove la Chiocciola di Cherasco incontra le eccellenze del territorio come il prosciutto crudo di Cuneo, il porro di Cervere, il peperone di Carmagnola e la nocciola tonda gentile delle Langhe. Sabato si cimenteranno Davide Botta, del Ristorante l’Artigliere di Isola della Scala di Verona, Daniel Canzian, del Ristorante DanielCanzian di Milano e Marcello Trentini, del Ristorante Magorabin di Torino. Domenica invece sarà la volta di Enrico Gerli del Ristorante I Castagni di Vigevano di Pavia, Filippo Saporito del Ristorante La Leggenda dei Frati di Firenze e Luca Marchini, Ristorante l’Era del Re di Modena.
  • Chiocciola Cool con la ChioccioPizza – focaccia e chiocciole – di Salvatore Lo Porto, titolare di “Gran Torino” e “Focacceria Ligure”, l’EscargotBurger, l’unico hamburger di carne di chiocciola sul mercato, realizzato da Lumacheria Italiana, il brand Food dell’Istituto Internazionale di Elicicoltura Cherasco in collaborazione con Campamac Osteria Gourmet di Barbaresco, e il MakiLumaca di Wicky Priyan, un sushi speciale a base di chiocciola, anteprima di una serie di maki inediti creati dal famoso chef originario dello Sri Lanka e innamorato del Giappone.

Ci saranno piatti per tutti i gusti, da accompagnare con i vini Batasiolo e Contratto, con le birre Baladin e con i cocktail d’autore firmati da Marcello Trentini, chef di “Magorabin” di Torino insieme a Fulvio Piccinino, grande esperto di Vermouth.

Il Convegno Internazionale di Elicicoltura

Appuntamento sabato 16 ottobre alle ore 10 sul palco allestito davanti al bellissimo Palazzo Municipale di Cherasco con il 50° Convegno Internazionale di Elicicoltura che quest’anno assume un significato ancora più importante. Non sarà più e solo un incontro tecnico tra elicicoltori, ma un vero e proprio evento divulgativo su quelle che sono le possibilità di un business pulito, etico e remunerativo con l’elicicoltura.

coltivazione chiocciole

Si parlerà delle grandi opportunità di questa attività agricola – l’elicicoltura – basata su un ferreo disciplinare e dalla grande remuneratività, sia per l’ambiente sia per l’uomo.

Nel corso del Convegno sarà assegnata la “Chiocciola d’Oro” a Bartolomeo Biolatti Categoria Accademici, Maria Gavrilita Categoria Elicicoltori, Gianpaolo Vallardi, con cui l’Istituto sta sviluppando il Disegno di Legge sull’elicicoltura, Categoria Istituzioni.

Helix Beauty & Wellness

Un momento speciale sarà dedicato sempre sabato nel primo pomeriggio, al settore della cosmesi. Se fino a qualche anno fa quando si parlava di bava di lumaca il viso si corrugava in una smorfia di incomprensibilità, oggi le stesse rughe d’espressione maturate da quel dubbio hanno trovato il loro antidoto naturale: il riferimento è ai prodotti cosmetici realizzati con purissima bava di lumaca, vero e proprio “nettare naturale” per il benessere e la cura di viso e corpo. La bava di lumaca è un prezioso ingrediente per la produzione cosmetica che si sta sviluppando molto velocemente, tanto che si prevede che entro 5 anni le forniture di bava e derivati all’industria cosmetica e farmaceutica supereranno quelle legate al food, che oggi è ancora dominante con il 65% delle richieste.

campo-allevamento-lumacheMa Helix 2021, è molto altro; è innanzitutto connessione, in sintonia con la filosofia elicoidale; aziende private che voglono generare un movimento che ha ricadute, “a spirale”, che potenzialmente si allargano sempre di più; infatti alla manifestazione ci saranno anche uno spazio Helix Libri; uno spazio Helix Economy; poi Helix Art & Music ed Helix nel mondo.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here