Ticino Ticket-Ticino TurismoDopo il lungo periodo di sofferenza, dolore e morte causato dalla pandemia da Covid-19 che ha colpito il mondo intero e che si spera sia finalmente alle spalle grazie alla vaccinazione di massa, il nostro corpo ed ancor di più la nostra testa hanno necessità di ricaricarsi; l’estate è il periodo migliore per farlo ed il Canton Ticino è perfettamente attrezzato a ciò, e tanti sono i posti in grado di accogliere turisti e viaggiatori per una vacanza all’insegna del relax; eccone alcuni.

L’Albergo Diffuso Corippo nella Valle Verzasca, un villaggio che diventa un hotel

L’Albergo Diffuso Corippo Il minuscolo villaggio, di soli 12 abitanti, di Corippo nella Valle Verzasca si trasforma nell’Albergo Diffuso. Dall’estate 2021 in arrivo, il paese albergo offrirà agli ospiti l’esperienza a tutto tondo di un autentico villaggio ticinese, con la sua tipica architettura, natura, cultura e cucina. Con la realizzazione di questo innovativo progetto alberghiero, si preserverà l’architettura del villaggio promuovendone allo stesso tempo il turismo, che garantirà la sopravvivenza del villaggio. Sul modello italiano, i rustici si trasformeranno in camere, le stradine del villaggio diventeranno i corridoi dell’albergo, mentre l’osteria sarà la futura reception e il punto d’incontro con terrazza panoramica. www.corippo-albergodiffuso.ch

“Swing the World”; altalene con vista panoramica

Swing the WorldEnormi altalene artigianali, una buona conoscenza dei luoghi e un’idea originale: con il progetto “Swing the World”, Elena Cappelletti e Fabio Balassi, una giovane coppia del Ticino, hanno creato, durante il lockdown della primavera 2020, un’attrazione distribuita sull’intero territorio regionale. Si potranno scoprire gli angoli più nascosti del Ticino, dondolando sull’asse di legno, immersi in panorami mozzafiato e sentendosi in simbiosi con il paesaggio: sul lago, in cima a una montagna, vicino a una cascata o in una piazza. Con l’installazione di altalene nei luoghi più belli del Ticino, si possono scoprire la natura da una prospettiva diversa, in montagna, nel bosco o sul lago. Attualmente sono installati 8 Swing Spot e ne seguiranno ancora altri nel 2021.

Un viaggio nel tempo con la storica Centovallina

Ferrovia Vigezzina-Centovalli-Ferrovia Vigezzina-CentovalliLa Ferrovia delle Centovalli collega Locarno con Domodossola, attraversando l’affascinante paesaggio delle Centovalli, dove villaggi autentici, profonde gole, montagne selvagge, fiumi e cascate attendono di essere scoperti. Durante 7 domeniche (18 aprile, 16 maggio, 20 giugno, 18 luglio, 22 agosto, 19 settembre e 10 ottobre 2021), nostalgici e appassionati possono partecipare a un viaggio sul tronco ferroviario Locarno-Camedo a bordo dello storico treno, composto dall’elettrotreno ABDe 6/6 del 1963 e da due vagoni AB4 del 1923, l’anno di inaugurazione del tragitto Centovalli. Un viaggio in treno in un’atmosfera d’altri tempi, nei romantici vagoni storici rivestiti in legno, che entusiasmerà non solo i nostalgici. I biglietti partono da soli CHF 10 e devono essere prenotati in anticipo. www.vigezzinacentovalli.com

Una capatina in bici alle fattorie del Piano di Magadino

Capanna PianseccoAndare in bicicletta è da sempre la passione di Marcello Stivan. Con il suo tour Spesa in fattoria coniuga questa passione per la mobilità ecologica con il consumo sostenibile, acquistando direttamente dai produttori. Il mercoledì mattina, se il tempo è bello, offre la possibilità di andare a fare la spesa in compagnia in bicicletta nelle fattorie del Piano di Magadino. Il punto di incontro è la stazione ferroviaria di Bellinzona. Chi non ha la sua bicicletta può noleggiarne una da lui. La piacevole pedalata verso le imprese agricole è facile e si svolge lontano dal traffico stradale, attraversando il Piano di Magadino tra campi di mais, frutteti, mucche, gatti e galline. Ogni azienda agricola offre le proprie specialità: verdure fresche, frutta succulenta, fra cui a seconda della stagione anche frutti di bosco, che servono da spuntino durante la gita. Formaggio d’alpe, yogurt e gelato, miele, uova e salumi locali vengono trasportati da Marcello per gli ospiti in un contenitore termico. Ai bambini il tour offre molte attività, poiché le fattorie sono perfettamente preparate per la visita dei più piccoli con altalene, trattori giocattolo, pastelli e animali.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here