Raspini, azienda storica piemontese leader nel settore dei salumi, ha conferito allo Chef stellato Marcello Trentini il ruolo di suo Brand Ambassador.

MagorabinLo chef, patron del Magorabin di Torino e vicepresidente di Jeunes Restaurateurs Italia, affiancherà attivamente Raspini attraverso una serie di iniziative condivise e mirate a incrementare la brand awareness del marchio.

La collaborazione tra Raspini e Trentini è nata come naturale conseguenza di un’affine visione della gastronomia d’eccellenza.

Alla base di questo incontro c’è la condivisione di valori quali l’altissima qualità delle materie prime e l’amore per la tradizione e per i prodotti del territorio, con un sentimento che diventa fortemente innovativo nella trasformazione e nella creazione di ricette in cui sono utilizzati i prodotti a marchio Raspini.

Lo chef Marcello Trentini
Lo chef Marcello Trentini

Questa collaborazione si concretizza partendo da una riflessione sulla “Merenda all’italiana”.

Il toast e il tramezzino per diverse generazioni hanno rappresentato la prima esperienza di “panino gourmet” e l’occasione di una merenda “fuori casa”.

La “Merenda all’italiana”, grazie a Raspini e Trentini, è stata ripensata in chiave moderna, rispondendo ai bisogni e alle occasioni di consumo di un vasto pubblico che cerca ingredienti semplici e di alta qualità, ma allo stesso tempo è “affamato” di novità.

Il Mago Sando

MAGO SANDO Ad inizio dicembre è stato presentato il Mago Sando, il primo di otto sandwich, quattro toast e quattro tramezzini, ideati da Marcello Trentini utilizzando i salumi a marchio Raspini.

L’ispirazione è nata dal Katsu Sando, il sandwich giapponese ormai famoso in tutto il mondo: cotoletta di maiale, cuore di cavolo cappuccio, salsa teriyaki e senape.

In questa ricetta lo Chef ha individuato una profonda affinità nelle tradizioni e nel gusto tra Giappone e Piemonte.

Per i giapponesi il Katsu Sando non è altro che il Tonkatsu, uno dei piatti tipici nazionali giapponesi, inserito tra due fette di pane per poter essere comodamente consumato fuori casa.

Katsu SandoUna ricetta perfetta da portare a lavoro per la pausa pranzo, per uno spuntino veloce o per il pic-nic in famiglia.

È il panino nato qualche secolo fa grazie ai primi contatti con il mondo occidentale, quando alcuni dei prodotti essenziali della gastronomia giapponese più autentica hanno incontrato il sandwich.

Prosciutto cotto Rosa Maestosa

Trentini, riconosciuto per la sua cucina di “contaminazione”, ha quindi re-interpretato il Sando in chiave mediterranea e piemontese.

Il protagonista è “La Rosa Maestosa”, prosciutto cotto di alta qualità che, secondo tradizione, viene cucito e legato a mano. Ne deriva una fetta spessa e quadrata, tagliata ad hoc, che con una saporita panatura diventa urna cotoletta. abbinata al cuore di verza affettata finemente, composta di cipolla rossa e maionese all’arancia.

Una collaborazione in itinere

Umberto e Maddalena Raspini
Umberto e Maddalena Raspini

Quello dedicato al Mago Sando è solo il primo di una serie di appuntamenti che saranno gli step della collaborazione tra Marcello Trentini e Raspini.

Lo Chef infatti non sarà unicamente ambasciatore e promoter del brand, ma diventerà parte proattiva del team di Ricerca e Sviluppo del salumificio in un percorso costruttivo e strutturato che culminerà nella creazione di un prodotto a firma Magorabin.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here