Il sommelier italiano Paolo Basso “laureato” al Glion Insitute of Higher EducationGià insignito del premio di Miglior Sommelier della Svizzera nel 1997, Miglior Sommelier d’Europa nel 2010 e Miglior Sommelier del Mondo nel 2013, oggi Paolo Basso può vantare nel suo curriculum anche la laurea ad honorem che gli ha conferito la prestigiosa Glion Insitute of Higher Education.

Per il sommellier italiano si tratta di un riconoscimento prestigioso che vuole essere testimonianza dei risultati raggiunti da lui nell’enologia e nel più ampio campo dell’ospitalità, oltre che del suo impegno nella trasmissione di competenze ed alti standard di eccellenza alle generazioni future.

Paolo Basso, sommelier pluripremiato e figura chiave di Glion

Il sommelier italiano Paolo Basso “laureato” al Glion Insitute of Higher EducationLa passione per l’enologia ha portato Basso dalla sua nativa Lombardia a una carriera globale come noto sommelier.

In Svizzera, Basso tiene attualmente il corso “Universe of Wine”, della durata di una settimana, presso lo stesso Glion Institute of Higher Education.

Si tratta di uno step che fa parte del curriculum di “Arti Pratiche”, obbligatorio per tutti gli studenti del primo semestre di laurea triennale. Gli argomenti trattati nel corso includono processi di vinificazione, degustazione di vini e abbinamenti gastronomici, comprensione del valore del vino e concetti di business come l’investimento in vini pregiati e rari.

Paolo Basso, “ambasciatore” italiano e svizzero

In quanto componente essenziale dell’ospitalità di lusso, l’enologia è fondamentale per il nostro curriculum di “Arti pratiche” – ha dichiarato Georgette Davey, Managing Director di Glion – siamo, quindi, orgogliosi lieti che una personalità del calibro di Mr. Basso possa condividere la sua vasta conoscenza ed esperienza con i nostri studenti e, dunque, con la prossima generazione di leader dell’ospitalità. Questa è una meravigliosa opportunità per gli studenti di Glion di trarre beneficio dall’esperienza di Mr. Basso e di imparare dal suo esempio, in quanto si tratta di una figura umana e professionale che incarna i valori chiave che vogliamo instillare nei nostri studenti, come l’umiltà, la passione e la spinta verso l’eccellenza.

Il sommelier italiano Paolo Basso “laureato” al Glion Insitute of Higher EducationOltre a insegnare presso Glion, Basso cura anche una serie di cene gourmet aperte al pubblico presso “Le Bellevue”, il ristorante fine-dining gestito dagli studenti di Glion.

Glion Institute of Higher Education, a 15 minuti da Montreux e affacciato sul lago di Ginevra, è stato fondato nel 1962 ed è specializzato in corsi nei settori dell’Ospitalità, Lusso e Management di Eventi; ha due campus in Svizzera, a Glion e a Bulle e uno all’Università di Roehampton, a 40 minuti da Londra.

Per scelta didattica, i corsi prevedono sempre un’integrazione dell’approccio teorico e pratico, pertanto due dei sette semestri sono di tirocinio in strutture di importanti catene internazionali, da Marriott a Four Seasons, da Accor a Peninsula.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here