“Jazz in vigna” torna dopo il sold out della prima edizione, in uno scenario incantevole come quello della Tenuta San Michele, ai piedi dell’Etna, a Santa Venerina, in provincia di Catania. In cartellone musicisti prestigiosi.  

“Jazz in vigna”, la rassegna jazzistica che ha registrato un notevole successo di pubblico nella sua prima edizione, ritorna nelle atmosfere magiche che solo il Vulcano riesce ad offrire.

Sei serate che regaleranno musica jazz sotto le stelle, in un’ambientazione molto suggestiva: la rassegna infatti, si svolgerà presso la Tenuta San Michele dell’Azienda Scammacca del Murgo, a Santa Venerina, in provincia di Catania, tra filari di vigne, frutteti e la sagoma spettacolare dell’Etna.

L’evento è organizzato da Monk Jazz Club, Magie Barocche e Cantine Murgo. Sono previste sei serate (tutti i venerdì a partire dal 25 giugno, fino al 30 luglio) che vedranno esibirsi musicisti di calibro internazionale.

Paolo Fresu e la sua tromba
Paolo Fresu e la sua tromba

Programma

  • 25 giugno: Francesco Cafiso – Seby Burgio – Nello Toscano Trio
  • 2 luglio: Amato Jazz Trio
  • 11 luglio: Alfio Antico- Paolo Sorge – Alberto Amato
  • 16 luglio: Mimmo Cafiero Open Band
  • 23 luglio: Monk Jazz Orkestra diretta dal maestro Giuseppe Privitera
  • 30 luglio: Paolo Fresu – Dino Rubino – Marco Bardoscia Trio

Tutti i concerti saranno aperti da gruppi formati da giovani promesse del jazz siciliano che inizieranno alle ore 20.30.

Info e prenotazioni

centroculturalemonk@gmail.com

Buon divertimento, sotto le stelle del jazz!

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here