Joint: sport e food a DumBo, il nuovo distretto culturale

Da venerdì 10 a domenica 12 maggio a Bologna si svolge Joint, il nuovo festival dedicato alla cultura street che coniuga cibo di strada e sport.

La manifestazione si terrà a DumBo, nuovo spazio di rigenerazione creativa condivisa, che sarà inaugurato per l’occasione. DumBO è un’area di circa 40mila metri quadrati dell’ex scalo merci Ravone destinato a diventare il nuovo distretto culturale e sociale di Bologna (accesso in via Casarini 19).

Ex depositi Fs-©-Renato-Gasperini.jpg
Ex depositi Fs-©-Renato-Gasperini.jpg

I capannoni e le aree aperte saranno adibiti a cultura, arte, musica e sport, per attività sempre diverse, in stretta relazione con il territorio.

Joint Festival: tante opportunità

Durante il Joint Festival gli edifici post industriali accoglieranno le esibizioni sportive di Eden, associazione capofila del progetto OZ di via Stalingrado e dell’associazione Pinewood e le decine di cucine su ruote provenienti da tutt’Italia.

Da una parte, quindi, si assisterà alle esibizioni di parkour, mountain bike, bmx, circo, dall’altra vi saranno ape car e furgoncini vintage che proporranno le prelibatezze di varie regioni italiane: dalle bombette di Martina Franca ai fritti napoletani, dai tortellini alle focacce, panini col polipo, fish burger, pizza, hamburger.

Ex depositi Fs-©-Renato-Gasperini_rid.jpg
Ex depositi Fs-©-Renato-Gasperini_rid.jpg

Dalla fucina culturale di OZ arriveranno, inoltre, due sessioni di live writing (aperte anche ai bambini) con i BLQ, che cambieranno il volto di alcune facciate esterne avviando con l’arte il lungo processo di riqualificazione dell’area.

Ci saranno, inoltre, i retrogaming e i flipper di Tilt (il famoso ex museo del flipper di via Stalingrado), i tavoli di Bologna Calcio balilla(BCB), danzatori e performer.

Sabato 11 maggio sarà allestito un mercatino del riuso dedicato a chi voglia acquistare giocattoli, accessori per neonati, libri per bimbi, mobili.

Domenica 12 maggio, invece, si potrà passare il tempo in vero stile berlinese, tra capi d’altri tempi e artigianato a Era Ora Market, mercatino vintage.

Ex depositi Fs-©-Renato-Gasperini_rid.jpg
Ex depositi Fs-©-Renato-Gasperini_rid.jpg

Sempre domenica 12 maggio Joint ospiterà la presentazione del progetto “Porto delle Comunità” con dimostrazioni di murales, truccabimbi e laboratori creativi per tutta la famiglia. Il progetto sarà realizzato da Aics Bologna, Associazione Nuovamente e Associazione Dedalus di Jonas nel quartiere Porto-Saragozza con laboratori creativi per adolescenti, servizi di supporto alla comunità, percorsi formativi, cura sociale.

©-Renato-Gasperini_rid.jpg
Ex depositi Fs ©-Renato-Gasperini_rid.jpg

La musica di Joint

Il ricco programma di concerti e dj set tra hip hop, indie ed elettronica continuerà fino a tarda ora.

Venerdì 10 maggio
H 18 – Dumbo Beat + Blurango
Live e dj set hip hop con due dei migliori progetti della scena bolognese.

Sabato 11 maggio
H 20 – Robemiste (dj set)
Worldbeats contro le forze del male. Musiche e ritmi da ogni parte del mondo, selezionati da Cabeza, La Funky e Mescla.

Domenica 12 maggio
H 20 – Luca Bernascone (dj set)
Il dj set del giornalista di musica e collezionista di vinili, proprietario di #repartovinile record shop di Acqui Terme.

Gli orari di Joint

Venerdì    10 maggio: dalle ore 18.00 alle 23.30
Sabato     11 maggio: dalle ore 09.00 alle 23.30
Domenica 12 maggio: dalle ore 10.00 alle 23.30

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here