Pack Patata di BO La Patata di Bologna Dop sarà protagonista a Cesenatico nel primo appuntamento del 2020 di Tramonto DiVino, interpretata da un grande chef stellato.

L’appuntamento è per domani sera, venerdì 31 luglio nella prima tappa del tour dedicato ai prodotti Dop e Igp dell’Emilia Romagna abbinati ai grandi vini regionali proposti dai sommelier di Ais Emilia e Romagna.

Tramonto DiVino, si comincia con la Patata di Bologna Dop

Il-tramonto-DiVino-a-CesenaticoNell’ouverture di Cesenatico la Patata di Bologna Dop sarà protagonista di uno show cooking a quattro mani con Alberto Faccani, chef 2 Stelle Michelin del ristorante Magnolia di Cesenatico, insieme a Carla Brigliadori responsabile della Scuola di cucina di Casa Artusi di Forlimpopoli.

Fil rouge della serata la cucina artusiana, in omaggio ai 200 anni di Pellegrino Artusi, padre della cucina italiana.

Patata a TdVLo chef stellato, infatti, realizzerà la ricetta artusiana n. 446 Tortino di Patate con Patate di Bologna Dop, insieme a Pancetta piacentina e Cozza romagnola.

Si tratta per noi di una vetrina importante all’interno di un evento che da quindici anni promuove i prodotti certificati regionali, afferma Davide Martelli, Presidente del Consorzio di Tutela Patata di Bologna Dop. La Patata di Bologna Dop per le sue peculiarità che la rendono unica, è un prodotto sempre più apprezzato dai grandi chef, utilizzata nelle ricette gourmet ma anche nei piatti della tradizione popolare della cucina.

spose-dei-marinai

L’interpretazione all’interno di una ricetta artusiana ci fa onore, ancor di più nell’ambito delle celebrazioni dei 200 anni di Pellegrino Artusi”.

L’evento si svolgerà nella suggestiva piazza Spose dei Marinai a Cesenatico e nel giro di pochi giorni ha già registrato il sold out.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here