Il premio “Emergente Pizza Delivery” ideato da Witaly di Luigi Cremona e Lorenza Vitali, è stato incentrato sul boom del delivery e soprattutto della pizza durante il lockdown.

Alcune pizzerie selezionate in varie città d’Italia, si sono “scontrate” a colpi di delivery, con la consegna della pizza direttamente alla giuria composta; nel caso di Napoli, dalla giornalista Antonella Amodio, firma di punta del mondo pizza, dalla influencer Ersilia Cacace “La Boss delle Pizze” e dalla giornalista esperta di food Alessandra De Cristofaro.

La tradizione e l’autentica pizza napoletana

La tappa di Napoli è stata vinta dalla pizza Aroma, omaggio tricolore all’Italia e ai suoi prodotti straordinari, realizzata con fiordilatte di Agerola, formaggio romano, fiocchi di ricotta, pesto di basilico, pomodorini confit e tarallo sbriciolato dal pizzaiolo Marco Biondi della pizzeria RARO e preparata per l’occasione con le farine Le 5 Stagioni di Agugiaro & Figna Molini e proposta in abbinamento alle birre del Birrificio Zago.

RARO Pizzeria è uno spazio di assoluta novità a Napoli, dove l’essenza partenopea si unisce all’arte e al design; situato sulla collina del Vomero, è un luogo dove mangiare la pizza significa immergersi nella napoletanità, tra i simboli di una città straordinaria realizzati dagli artisti Diego Loffredo e Luigi Barricelli.

Una sintesi tra storia, cultura, tradizione, arte e design che fanno di RARO Pizzeria un luogo unico nella città di Napoli, dove persino il forno a legna, cuore pulsante del locale, è un omaggio alla città, realizzato seguendo il profilo di Castel dell’Ovo.

Per l’ambiente – che presto ospiterà anche esposizioni artistiche temporanee, realizzando così la prima galleria d’arte in pizzeria – è stata scelta la cifra stilistica della tranquillità e del comfort. È quasi come gustare una pizza in casa propria, in uno dei luoghi da sempre ritenuti “salotto buono” della città.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here