Bollicine d’oltralpe in sosta godereccia a Casalecchio di Reno per uno scorcio di serata: la Maison Doyard, una delle più antiche e prestigiose case vinicole della Champagne, propone un aperitivo-degustazione di tre fra i suoi migliori Blanc de Blancs in abbinamento ai finger food di uno tra gli chef più talentuosi di Bologna e provincia.

Appuntamento al Tramvia

L’appuntamento è per domenica 27 gennaio alle 18.30 al Ristorante Tramvia di Casalecchio, piccolo gioiello della ristorazione che Antonio Gasperini ha ricavato dall’edificio del vecchio Tramvia dove, un secolo e mezzo fa, già si pranzava e si cenava affacciati sulle sponde del fiume Reno.

Le bollicine in degustazione

Qui gli appassionati potranno andare alla scoperta della Maison Doyard, storica azienda sityata a Vertus, nel cuore della Côte des Blancs, récoltant manipulant da ben quattro generazioni e vigneron addirittura da dodici. Tre, come detto, i magnifici Blanc de Blancs che saranno posti in degustazione: Cuvée Vendémiaire Premier Cru Brut, Cuvée Révolution Grand Cru Non Dosé e Clos de L’Abbaye Premier Cru Extra Brut 2013.

I finger food dello chef Galeazzi

In abbinamento sarà possibile assaggiare a buffet gli squisiti finger food opera dello chef Giacomo Galeazzi: spuma di mortadella con pistacchi e aceto balsamico, panna cotta alla Mozzarella di Bufala con salsa di pomodori grigliati e peperoncino, composto di zucca con fonduta di Gorgonzola e semi di zucca, sformatino di Parmigiano con crema di pere caramellate e mandorle, cavolfiore in salsa alla carbonara.

Quanto costa partecipare

Il costo per partecipare è di 50 euro a persona, da pagarsi direttamente in loco. La prenotazione è obbligatoria. Per riservare uno o più posti fino a un massimo di 15 persone è possibile contattare Francesca Gaggioli (gaggiolifrancesca@gmail.com oppure 3393446626) o Valentina Maiani (vanyc2002@gmail.com oppure 3487419220).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here