Se come me amate i dolci al caffè, questa è una torta da provare assolutamente perché è squisita, scenografica e  magica, in quanto si stratifica in cottura; la torta multistrato al caffè è un dessert davvero particolare ma allo stesso tempo facile da preparare, soprattutto con la ricetta che vedremo tra poco insieme, per la quale ci serviranno solo frusta, fruste elettriche e qualche ciotola.

La particolarità di questo dolce è che durante la cottura si suddivide “magicamente” in tre strati diversi per densità e sfumatura di colore.

Avremo uno strato superiore sottile e soffice, dalla consistenza simile a un pan di Spagna, poi una parte centrale cremosa che ci può ricordare la densità del flan e infine lo strato inferiore, sempre cremoso ma compatto e più scuro, simile a un budino. Insomma, tre torte in una per un gusto irresistibile!

La torta multistrato si può realizzare in tanti modi differenti, io ho scelto un procedimento molto semplice per cui non si dovrà far altro che mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola, dopo aver separato tuorli e albumi e aver montato a neve questi ultimi.

Via via aggiungeremo i vari ingredienti, incorporandoli con le fruste elettriche fino a ottenere un composto abbastanza liquido che verseremo in una pirofila rettangolare. Il nostro dolce dovrà cuocere in forno per circa 45/50 minuti, ma l’attesa verrà ripagata da una golosità insuperabile!

Per prepararla ci serviranno: 4 uova – 180g zucchero semolato – 120g burro a pezzetti morbido – 120g farina 00 – 250 ml caffè – 250ml latte scremato – zucchero a velo o cacao amaro.

Il procedimento

Separare i tuorli dagli albumi, montare i primi con lo zucchero e gli albumi a parte a neve. Aggiungere ai tuorli e lo zucchero il burro morbido e la farina poco alla volta, incorporando il tutto con le fruste elettriche. Aggiungere di seguito il caffè e il latte a filo e mescolare iltutto energicamente.

Otterrete un composto abbastanza liquido che andrete a versare in una pirofila rettangolare rivestita di carta forno.

Accendete il vostro forno a 180° e cuocete la torta per 45/50 minuti.

Una volta sfornata e intiepidita, potremo tagliarla a quadrotti e poi decorarla, se vogliamo, con dello zucchero a velo o anche con del cacao amaro a piacere.

Possiamo gustare la nostra torta multistrato al caffè ancora leggermente tiepida oppure metterla in frigo per un paio d’ore e magari servirla ai nostri ospiti come dessert di finepasto, accompagnata da un ciuffo di panna montata.

Vedrete che una volta provata non potrete farne a meno per la vostra tavola estiva. Un dolce soffice, profumato e goloso, da gustare anche il giorno dopo, è ancora più buono!

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here