Il rotolo di frittata agli spinaci con prosciutto cotto e formaggio spalmabile è semplice, gustoso e cremoso.

Perfetto da servire come antipasto, secondo piatto o per cena. Per le prime giornate primaverili, si può servire anche appena tiepido.

Il rotolo agli spinaci che vi propongo oggi è gustosissimo e molto semplice e veloce da preparare. Un’idea carina per servire la frittata in maniera diversa, e potete farcirlo come più vi piace.

Io lo propongo in una versione light arricchito da formaggio spalmabile e prosciutto cotto, ma naturalmente si può farcire anche con pomodorini secchi, olive, speck secondo il gusto.

Ingredienti per il rotolo

250g spinaci cotti a vapore – 4 uova -sale e pepe – 30g farina bianca – 40g formaggio grana grattugiato

Per il ripieno: 250g formaggio spalmabile (robiola o Philadelphia) – 150g prosciutto cotto a fette.

La preparazione

In una pentola lessate di spinaci freschi oppure potete utilizzare anche quelli surgelati, poi scolateli e fateli sgocciolare bene e sminuzzateli con un coltello. In una ciotola sbattete le uova con il formaggio grattugiato, il sale e il pepe, aggiungete gli spinaci, la farina e mescolate bene con una forchetta.

Foderate con carta da forno una teglia rettangolare (io ho utilizzato la leccarda piccola del fornetto) e versate il composto. Livellatelo bene il e cuocete in forno ventilato preriscaldato a 180° per 15/20 minuti. Una volta cotto sfornate e lasciate raffreddare bene su una griglia.

Spalmate su tutta la superficie della frittata il formaggio fresco spalmabile e sistemate le fettine di prosciutto cotto.

Arrotolate delicatamente partendo dalla parte più larga. Avvolgetelo bene nella carta da forno fate riposare in frigorifero per 30 minuti. Poi con un coltello affilato tagliate a fette e servite il rotolo di frittata agli spinaci con prosciutto cotto e formaggio spalmabile, con un contorno fresco di maise pomodorini conditi con un filo d’olio, sale e aceto balsamico.

Se invece preferite un contorno dal sapore più “robusto” tagliate a spicchi delle patate e insaporitele con olio evo, un piccolo scalogno tritato, sale, pepe, origano. Passatele nel pangrattato mescolato con poco grana grattugiato e infornatele a 200° per circa 40 minuti. Una volta pronte dovranno risultare croccanti fuori e morbide all’interno.

Avrete un contorno davvero perfetto e saporito adatto ad accompagnare il rotolo di spinaci dal sapore più delicato.

In abbinamento a questo piatto un vino bianco, leggero e dal gusto piuttosto secco, come ad esempio un Pinot grigio dell’Alto Adige.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here