La torta caprese salata, un’idea sfiziosa leggera e nutriente da proporre per l’estate.

L’avete mai assaggiata? La caprese, il più classico dei piatti pensati per la stagione estiva, racchiusa in tutto il suo sapore in un involucro di golosa pasta brisèe rigorosamente fatta a mano.

La torta caprese è un’ idea sfiziosa per organizzare un antipasto fresco e leggero o addirittura un pranzo completo perchè ricca di proteine, fibre, vitamine e carboidrati.

Una ricetta semplice ma di sicuro effetto.

Ingredienti
Per la pasta brisèe:
100g di farina 00
100g di farina Manitoba
100g di burro freddo a pezzetti
50ml di acqua ghiacciata
30g di pecorino gratt.
5g di sale

Per il ripieno:
3 pomodori
2 mozzarelle fiordilatte da 150g l’una
salame q.b.
prosciutto cotto q.b.
qualche fogliolina di insalata
origano
olio extra vergine di oliva

Preparazione

In un recipiente mescolare le farine insieme al sale e al pecorino. Aggiungere il burro freddo a pezzetti. Con le mani impastare velocemente fino ad ottenere un composto sabbioso, versare l’acqua e impastare fino ad ottenere un panetto omogeneo. Avvolgere il panetto di brisèe nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per circa 30min. Una volta trascorso il tempo, prendete il panetto e con l’aiuto di un mattarello, stendetelo su un piano da lavoro infarinato, sistemate la brisèe in una tortiera dal dm di 26-28cm, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, ricoprite con carta stagnola e legumi secchi, per evitare che si gonfi in cottura e infornate a 190° per circa 25 min.

Una volta sfornata rimuovete i legumi e la stagnola e lasciatela raffreddare.  Potete poi farcire il vostro guscio di brisèe con gli ingredienti della più classica caprese. Con un filo di olio a crudo. Posizionando al centro qualche fettina di salumi, quali prosciutto cotto e salame.

Se vi piace potete aggiungere anche olive nere e foglie di basilico.

Portate in tavola un grande classico della cucina italiana, ma ancora più gustoso ed accattivante.

Accompagniamo il nostro piatto con un buon calice di vino bianco fresco, un Cartizze della Valdobbiadene

Pubblicità
CONDIVIDI
Articolo precedenteGli Squeeze di Apicoltura Piana vincono il premio “GDO Week New Entry Brands Award 2022”
Prossimo articoloÈ in partenza la Carovana dei Ghiacciai 2022
Milanese doc, esperta in comunicazione e grande appassionata di cucina e pasticceria, dal mondo del marketing ha deciso di dedicarsi al mondo del food a 360° in tutte le sue declinazioni, creando “Le Ricette Di Isa” con il quale si è rimessa in discussione, occupandosi personalmente di tutte le preparazioni dedicate alla cucina in generale, dall'antipasto al dessert, per eventi privati ed aziendali di piccola e media entità, con servizi di catering dedicati e con un occhio particolare alla pasticceria che privilegia da sempre. Le piace definirsi “Un’artigiana del gusto”. Fa parte, inoltre, di un'Associazione di Servizi al Cittadino, con il ruolo specifico di "Cuoco a Domicilio". Curiosa e attenta ha partecipato a corsi di cucina e pasticceria presso le migliori scuole di cucina della città meneghina ed ama andare alla scoperta delle testimonianze e peculiarità di realtà artigianali del territorio, dall'agriturismo al ristorante, attraverso la voce dei titolari di grandi e micro-imprese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here