Luglio e agosto in Valmalenco all’insegna del gustoIl binomio estate e sagre la farà da padrone nell’estate 2018 anche in Valmalenco, la bellissima vallata laterale di quella principale, la Valtellina, che dal capoluogo provinciale sale verso la Svizzera.

Sondrio e la Valmalenco, nel cuore della Valtellina, è un territorio caratterizzato da una natura selvaggia, ma generosa, incastonato tra le Alpi Orobiche e Retiche, tra cui svetta, con i suoi 4.050 metri, il pizzo Bernina.

Luglio e agosto in Valmalenco all’insegna del gustoRegno della neve d’inverno con 60 km di piste da sci, uno snowpark e una sconfinata offerta di attività all’aria aperta, tra montagne bellissime e maestose, sa regalare una scenografia di colori, profumi e sapori che mutano ad ogni stagione. Non mancano bellezze naturali, artistiche, storiche e scenari unici, come i terrazzamenti coltivati a vite, sul versante retico dell’Adda, sui quali si producono pregiati vini che ben si accompagnano ai migliori prodotti della tradizione enogastronomica valtellinese.

Valmalenco, turismo enogastronomico e naturalistico

Tantissimi gli appuntamenti previsti, molti dei quali legati al turismo enogastronomico, che riveste un ruolo sempre più importante nelle economie locali, soprattutto di montagna.

Luglio e agosto in Valmalenco all’insegna del gustoSi parte sabato 14 luglio a Lanzada con la Cena del Magnan, a base di prodotti tipici locali cucinati su piode e nei “lavec” e intrattenimento musicale.

A Chiesa in Valmalenco, sempre sabato 14 c’è Note di Vino; degustazioni di vini valtellinesi con assaggi di prodotti tipici.

Domenica 15 Caspoggio organizza Giragustando, una camminata enogastronomica tra i maggenghi e gli alpeggi del paese.

Luglio e agosto in Valmalenco all’insegna del gustoGli appuntamenti d’agosto partono con la Sagra di Vetto a Lanzada; dalle ore 19 nell’antica contrada di Vetto, sarà possibile gustare i piatti tipici della Valmalenco a suon di musica.

Domenica 5 a Caspoggio ci sarà invece la Festa all’Alpe Astù con degustazione di polenta e salsicce e gioco calcio alla campana; iniziativa che proseguirà nella serata di martedì 7 con Cucina live presso le scuole elementari del paese,

Ancora a Chiesa in Valmalenco l’11 agosto: appuntamento con Contrade in festa, che verrà replicato anche sabato 18 e venerdì 24, in contrada Faldrini con degustazione di trippa e frittelle, balli e musica, mentre il giorno di Ferragosto il rito della Pulentada del Pescadu a San Giuseppe, in località Sabbionaccio, con serata malenca con polentata e danze.

Luglio e agosto in Valmalenco all’insegna del gustoLa seconda metà del mese comincia la sera del 16 a Caspoggio con la Festa di San Rocco con degustazione di pizzoccheri e musica dal vivo; la sera e la notte del 18 agosto Primolo ospita invece “Le cantine dei Bau” mentre a Caspoggio ci sarà “Nettare diVino”, degustazione di vini locali nelle cantine del centro storico del paese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here