mulino_mengozzi_premilcuoreFino a domenica 27 settembre c’è un nuovo festival in Emilia-Romagna, si chiama Macinare Cultura e il riferimento alla macina non è per nulla casuale, visto che si tratta del primo Festival dei Mulini Storici dell’Emilia Romagna.
Nove spettacoli, tra teatro musica e danza, in otto mulini sparsi perla regione, tra le province di Bologna, Forlì-Cesena, Modena, Piacenza, Ravenna e Rimini.

Macinare CulturaIl progetto nasce per la valorizzazione dei mulini associati ad Aiams (Associazione italiana amici mulini storici) e dei loro luoghi di appartenenza, per lo più piccoli comuni, montani e non, sorti nel corso della storia in luoghi autentici e geograficamente pieni di fascino.
Un modo originale di vivere un’esperienza teatrale in una location suggestiva, non comunemente pensata per lo svolgersi di spettacoli e proprio per questo capace di innescare un forte impatto emozionale negli spettatori.

I mulini coinvolti

mulino-mazzoneI luoghi coinvolti sono il Mulino Mazzone in Via Villa di Mezzo 15 a Monghidoro (BO); il Mulino Mengozzi in località Fiumicello a Premilcuore (FC); l’Agriturismo Podere Operaio Al Vecchio Mulino in via Borre Macognano 32 a Montefiorino (MO); il Mulino delle Coveraie  in Via Lazzari 164 a Maserno di Montese (MO); il Mulino del Lentino in località Lentino a Nibbiano (PC); il Molino Benini in via Cella 380 a Santo Stefano di Ravenna (RA); il Molino Scodellino in via Canale 7 a Castelbolognese (Ra) ed il Mulino della Polvere in via Piave 15 a Novafeltria (Rn).

Un ricco programma di iniziative

Podere OperaioIl programma è molto ricco: da La Toscanini Next, il nuovo progetto della Fondazione Arturo Toscanini, alla cantante e attrice bolognese Angela Baraldi in duo con il chitarrista Federico Fantuz, passando per i ballerini della Fondazione Nazionale della Danza Aterballetto, i giovani musicisti dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “O. Vecchi – A. Tonelli” di Modena e Carpi, l’attore drammaturgo e regista Silvio Castiglioni, i musicisti Ambrogio Sparagna ed Erasmo Treglia e la cantautrice Ginevra Di Marco con Francesco Magnelli.

Ogni spettacolo prevede un biglietto di ingresso che ha un prezzo fisso di 10 €, ad eccezione dello spettacolo al Mulino delle Coveraie di Montese (MO) del 9 agosto, che è a ingresso gratuito.

L’intero programma è consultabile sul sito https://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/attualita/macinare-cultura-teatro-musica-e-danza-per-la-prima-edizione-del-festival-dei-mulini-storici-dell-emilia-romagna/programma-festival.pdf

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here