Si terrà anche quest’anno a Valencia, dal 4 al 6 novembre 2017 Gastrónoma, la fiera dedicata alla gastronomia spagnola e internazionale, che richiama sempre un folto numero di visitatori.

Anche quest’anno, durante la manifestazione, si organizzeranno degustazioni di vino, birra ed altri prodotti e dimostrazioni di chef e professionisti del settore eno-gastronomico.

Gastrónoma; anche l’Italia vi partecipa

Novembre porta a Valencia Gastrónoma 2017, con aziende e chef italianiUn ricco programma di eventi e attività collaterali, organizzati anche da diversi espositori italiani, permetterà di far conoscere agli operatori e consumatori locali alcune delle ricette tipiche regionali.

In particolare, si organizzeranno show cooking e degustazioni di piatti e prodotti tipici del Belpaese, grazie alla presenza di prestigiosi chef.

Gastrónoma; tapas, paella e bocadillos a km 0

Novembre porta a Valencia Gastrónoma 2017, con aziende e chef italianiPer chi ama la paella e i tapas, non ci sarà che l’imbarazzo della scelta; la paella valenciana, che è fatta con la carne, rimane il vanto culinario della città ed ha conquistato molti cuochi che la stanno preparando in mille modi suscitando anche un certo scalpore.

Valencia è una città straordinaria, antica e moderna, ma i posti da visitare e i tanti punti d’interesse gastronomico fanno della città spagnola anche un avamposto gourmet a tutti gli effetti.

Valencia, una città antica e moderna

Novembre porta a Valencia Gastrónoma 2017, con aziende e chef italianiMa Valencia non è solo Gastrónoma; ad attirare l’attenzione in giro per la città ci sono opere faraoniche come la Città delle Arti e della Scienza ideata da Calatrava, che occupa, verso il mare, una buona parte della vecchia sede del fiume Turia, oggi diventato un giardino interrato lungo il quale ci si muove a piedi e in bici, tra parchi, campi di calcio e zone relax; oppure l’antico Mercado Central, vero punto di raccolta, insieme alla Plaza de la Reina, dello struscio giornaliero valenciano.

L’area del Carmen è un dedalo di viuzze nelle quali si svolge gran parte della movida serale, piene di tapas bar e arrocerie, gustare i bocadillos a chilometro zero, a fianco degli affollati banchi di verdura, di pesce e di frutta e dove concludere la giornata sorseggiando una fresca cerveza tra una chiacchiera e l’altra.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here