Dopo il recente Dpcm, che impone alcune limitazioni conseguenti alla pandemia da Covid-19 per quanto riguarda ristoranti e bar, Accademia delle Professioni decide di sponsorizzare le attività degli ex allievi divenuti imprenditori in ambito Food&Beverage con il progetto La Guida Accademia.

Accademia delle Professioni sostiene concretamente gli ex allievi attraverso lo stanziamento a loro favore di parte del proprio budget di comunicazione e istituisce una redazione interna che creerà contenuti ad hoc – anche sponsorizzati sui principali social network attraverso un piano strategico di ADV online – per aumentare la visibilità di quei professionisti che hanno visto nascere le proprie imprese dopo aver creduto in Accademia.

Articoli e contenuti sponsorizzati, anche attraverso la targettizzazione e la geo localizzazione dell’audience orienteranno i clienti finali verso gli esercizi commerciali degli ex allievi che hanno scelto di implementare il servizio take away nel rispetto delle indicazioni in materia di salute e sicurezza.

Inoltre, i principali social e il sito web di Accademia delle Professioni fungeranno da vetrina per gli ex studenti che vedranno pubblicate le proprie storie di successo e si trasformeranno in mentor, modelli ispirazionali positivi per tutti coloro che, anche grazie a questo periodo di riflessione, vorrebbero concretizzare il proprio desiderio di cambiare vita percorrendo nuove e più soddisfacenti rotte professionali.

Compilando un form per raccogliere le informazioni essenziali per la promozione dell’ attività, ogni allievo/ex allievo, cliente o imprenditore appartenente al network di aziende convenzionate per stage e tirocini, può candidarsi per essere protagonista della campagna di comunicazione La Guida Accademia a sostegno delle imprese messa in atto da Accademia delle Professioni.

Questo ente formativo fondato nel 1985, che ogni anno forma circa 3.000 studenti attraverso l’erogazione di corsi realizzati con la collaborazione di 4.500 aziende partner, con una percentuale di studenti occupati pari all’88%, sceglie così di scendere ancora una volta in campo a difesa dei sogni di chi ha scelto di cambiare vita frequentando i suoi corsi di formazione, riponendo la propria fiducia nella professionalità del suo team di collaboratori e docenti.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here