Potenza_picena_dall'altoUn grappolo d’oro è l’icona di una comunità che intorno a quel prezioso dono della natura rappresentato dall’uva, con i suoi riti, la sua civiltà e il suo nutrimento, vive una dimensione idilliaca, tra mare e terra, testimoniando il paradigma dell’alta qualità della vita.

Il Grand Tour delle Marche approda anche quest’anno al Grappolo d’oro, che è la festa che Potenza Picena, in provincia di Macerata, offre al pubblico per vivere le atmosfere e le suggestioni del borgo in festa, accolti da un impianto urbano medievale di rara pregevolezza, con palazzine signorili e suggestivi vicoli che dall’alto della collina sembrano tuffarsi in Adriatico.

grappolo-oro-potenzaA partire da sabato 10 settembre, mostre fotografiche, concerti, giochi, letture in dialetto e degustazioni a tema uva e vino anticipano il fine settimana clou, da venerdì 16 a domenica 18 settembre.

Calici e Tipicità a passeggio in città è la degustazione itinerante che dalle ore 18.00 unisce aperitivo e trekking urbano, per assaggiare il gusto racchiuso nei vini delle quattro cantine di Potenza Picena abbinati ai sapori della tradizione locale, rivisitati e riadattati per essere gustati passeggiando.

Massaie&Vergare Show_degustazioneDalle 20.00, la Notte d’Oro apre le danze della festa popolare, con performance artistiche, concerti musicali, locande e street food. Ospite speciale, sabato sera, Paolo Belli con la sua big band.

Bacco a Cavallo è invece la sfilata che domenica 18, a partire dalle ore 10.00, percorre il borgo storico con le rappresentanze dei rioni e gli sbandieratori. Già dall’ora di pranzo saranno attivi gli stand gastronomici e, nel pomeriggio, andrà in scena la storica e coinvolgente sfilata dei carri allegorici, con l’animazione dei gruppi folkloristici e degli sbandieratori ed il concerto speciale di Iva Zanicchi.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here