Ravenna Nightmare Film Fest, lo storico Festival dedicato al lato oscuro del cinema e Visioni Fantastiche, nuovo Festival di Ravenna per ragazzi aprono i battenti al Palazzo del Cinema e dei Congressi – Largo Firenze 1, Ravenna

Visioni Fantastiche dal 21 al 29 ottobre 2019

Visioni Fantastiche, il nuovo Festival dedicato al cinema fantastico rivolto ai più giovani ha lo scopo di ampliare l’offerta culturale ed educativa.

Riservato alle scuole, ma allo stesso tempo aperto a tutti gli appassionati di cinema, offre una bella occasione di condivisione tra generazioni e fornisce ai ragazzi strumenti culturali che stimolano la creatività e il pensiero critico.

Visioni-Fantastiche

Visioni Fantastiche contribuisce ad attuare il piano Nazionale Cinema per la Scuola e il Territorio, promosso da Miur e Mibac.

Ispirato al Giffoni Film Fest, Visioni Fantastiche sarà completamente gratuito e aperto a tutti.

Gli appassionati di cinema potranno prendere parte gratuitamente al concorso 18+, le mattine del 28 e del 29 ottobre, per vedere i film e votarli dopo la visione, ricoprendo il ruolo di spettatori e di giurati.

Le serate del Festival saranno scandite dalle Anteprime Fantastiche: un ciclo di prime visioni di film d’autore inedite alla grande distribuzione internazionale.

Imperdibile la sezione Special Selection, che presenterà una selezione dei migliori cortometraggi provenienti dal Kurzfilmtage di Oberhausen, uno dei festival più prestigiosi del mondo nonché la sezione Omaggio ai Maestri dedicata ad Hayao Miyazaki, con la proiezione di: “Il mio vicino Totoro” e “Ponyo sulla Scogliera”.

Numerose Master Class, incentrate su serialità, cinema fantastico e nuovi media spazi Interattivi, si affiancheranno a laboratori permanenti sempre accessibili, mentre Showcase Emilia Romagna, la sezione dedicata al cinema prodotto in regione, proporrà una selezione di cortometraggi.

Marta Perego
Ravenna Nightmare Film Fest: Marta Perego

La scrittrice Marta Perego sarà ospite ufficiale del Festival, venerdì 25 ottobre alle ore 18 presentando il suo libro Le Grandi Donne del Cinema, in un incontro condotto in collaborazione con ScrittuRa Festival.

Il Festival si avvale della preziosa collaborazione con la Fondazione Filmagogia, fondazione internazionale a statuto svizzero che si occupa di diffondere e promuovere la formazione, la teoria e la prassi dell’audiovisivo e del cinema nelle scuole e università per l’aggiornamento dei docenti.

Programma Visioni Fantastiche

Ravenna Nightmare Film Fest: the dark side of movies

19 e 20 ottobre – Dal 30 ottobre al 3 novembre presso il Palazzo dei Congressi alle ore 21. 

La XVII edizione del Ravenna Nightmare Film Fest inizierà ufficialmente mercoledì 30 ottobre 2019

Ravenna Nightmare Film Fest.- LOGO

L’inaugurazione sarà preceduta, il giorno 19 alle 21, dalla proiezione di Psicomagia di Alejandro Jodorowsky e il giorno 20 ottobre da MANGA DO – Igort e la Via del Manga, alle ore 18.

Sempre il 20 alle ore 20.30, si terrà il CONCORSO INTERNAZIONALE CORTOMETRAGGI: in gara tredici cortometraggi di fiction, d’animazione e documentari, inediti in Italia, provenienti da 77 Paesi.

Ravenna Nightmare Film Fest.-Jean Jacques_Annaud

L’Opening Night di mercoledì 30 ottobre del Ravenna Nightmare Film Fest vedrà la presenza del regista premio Oscar Jean Jacques Annaud, che illustrerà il lato oscuro del suo cinema, in occasione della proiezione del suo film Il Nemico alle Porte.

Ravenna Nightmare Film Fest.-Liliana Cavani GettyImages-

L’immagine della XVII edizione del Ravenna Nightmare sarà dedicata a Liliana Cavani, ospite d’onore del Ravenna Nightmare.

Sabato 2 novembre, la regista presenterà il suo film più noto, Il Portiere di Notte nella versione restaurata da CSC-Cineteca Nazionale e Istituto Luce-Cinecittà.

Infine, la sera di domenica 3 novembre, sarà proiettato in chiusura il film d’esordio di Roberto de Feo, The Nest, che godrà della presenza in sala del regista.

Altri importantissimi ospiti per la sezione Contemporanea saranno:

Simon Rumley, regista britannico indipendente, con gangster movie Once Upon a time in London – giovedì 31 ottobre

F.J Ossang, con il suo 9 Doigts, vincitore del Pardo d’oro per la miglior regia a Locarno, in proiezione – venerdì 1 novembre.

Per la sezione Ottobre Giapponese continua la collaborazione con l’associazione A.S.C.I.G, Associazione per gli Scambi Culturali fra Italia e Giappone.

Oltre ai capolavori di Miyazaki, si proporranno opere prime come: “Falò all’alba” del regista Doi Koichi, presente in sala per l’anteprima l’1 novembre e gli inediti “Un ristorante con molte richieste” e “La ballata magica della volpe” di Okamoto Tadanari.

Inoltre documentari: Never-Ending Man, su Miyazaki, “Manga Do – Igort e la Via del Manga” sull’incontro fra Igort e il Giappone e “Haiku sull’albero del prugno” di Mujah Maraini Melehi, omaggio della regista (presente in sala il 3 novembre) ai nonni, negli anni trascorsi in Giappone fino alla fine del secondo conflitto mondiale.

Programma del Nightmare Fest

Biglietteria: Palazzo dei Congressi, in Largo Firenze. Un’ora prima delle proiezioni.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here