I regali giusti per le persone giuste? Un dilemma di difficile soluzione, e con le festività natalizie che si approssimano ogni giorno di più l’apprensione e l’indecisione crescono in maniera esponenziale. E spesso il tempo per andare a caccia di idee è incresciosamente poco, quindi la patata bollente rimane in mano fino all’ultimo secondo.

Sempre che, ovviamente, non si decida di fare un salto a Regali a Palazzo, la rassegna promossa da Cna Bologna e dedicata all’artigianato di qualità che dal 7 al 10 dicembre celebrerà la sua 12esima edizione.

Un’edizione da record

Un’edizione che merita veramente dei festeggiamenti perché quest’anno, come sempre nella splendida cornice di Palazzo Re Enzo, arricchita dalle scenografie del compianto Gino Pellegrini, troverà posto la cifra record di oltre 130 aziende artigiane provenienti da tutta Italia pronte a offrire le loro migliori creazioni.

Regali di gusto per tutti i gusti

Scarpe, abbigliamento, accessori, articoli per la casa, complementi d’arredo, artigianato artistico, pezzi unici, prodotti per la cura del corpo, libri, gioielli e ovviamente le immancabili specialità gastronomiche della tradizione, dai salumi ai formaggi, dai dolci alla pasta fresca, dalla confetteria e pralineria ai tartufi, il tutto proposto dai migliori artigiani del Made in Italy.

Show cooking con i grandi chef

Proprio l’arte culinaria sarà il tema portante dei principali eventi: non solo ci saranno tre ristoranti – Idee in Cucina, Brio Caffè e Alchemilia Bio – con un’ampia proposta di piatti tipici della cucina emiliana, toscana e vegetariana-biologica sia a pranzo che a cena, ma nello spazio dedicato andranno in scena gli show cooking realizzati dai grandi chef docenti alla scuola Cna di alta gastronomia Bologna Lifestyle come Max Poggi, Lucia Antonelli, Mario Ferrara e Michele Cocchi, mentre Koinè organizzerà degustazioni “teatralizzate” e corsi accelerati per imparare a realizzare tagliatelle e canederli.

Gli appuntamenti da non perdere

Tanti gli appuntamenti a cui non mancare come il 10 dicembre dalle 17 alle 20 il concorso di bellezza Miss Mondo Emilia-Romagna che avrà come madrina la celebre modella “curvy” Laura Brioschi, l’8 dicembre alle 20 la presentazione di “Tempo presente”, l’album che segna la svolta pop del tenore Cristiano Cremonini, e il 7 dicembre il concerto live a sorpresa di una famosa band bolognese di fama mondiale.

Laboratori, cultura e libri

I “Ragazzi della Staveco” invece presenteranno il loro progetto di “scuola dell’artigianato” con il recupero di un edificio all’interno dell’ex-area industriale, e ovviamente non mancheranno gli appuntamenti letterari a cura di Cna Cultura e Creatività e delle case editrici bolognesi come Maglio, Edizioni Nova 51, Minerva, Pendragon, Picarona Italia e Giraldi che presenteranno diversi libri come “Me ne sono già andato” di Paolo Carati, titolare del Ristorante Il Caminetto d’Oro (a cui seguirà uno show cooking di Andrea Serra, chef del medesimo ristorante), “BARtoletti. Così ho sfidato Facebook” di Marino Bartoletti e “.COM” di Giorgio Comaschi.

Artigianato, moda, benessere: idee per regali

Nella Sala Atti saranno ospitati i maestri dell’artigianato artistico con proposte di gioielleria, interiori design e oggettistica interamente fatte a mano e il laboratorio “Fatto ad arte, il talento non è di serie”, nella Sala Re Enzo invece si potranno trovare gli espositori della moda e del benessere per la donna e andrà in scena lo spettacolo di danza “Gira la moda” a cura di Koinè, e ancora gli appuntamenti con gli allievi e i formatori di Ecipar – I Mestieri della Bellezza con le loro proposte benessere, la mostra fotografica “Le Bolognesi” a cura della Cineteca di Bologna con le foto di Antonio Masotti e, per i più gaudenti, lo spazio bar nella loggia e il mercatino a chilometri zero delle aziende agricole del territorio nel cortile del Palazzo.

Per i più piccini

Occasioni di divertimento anche per i più piccoli, con gli spettacoli dei Burattini di Riccardo che nella loggia metteranno in scena diverse favole e, dalle 15 alle 17 del 9 dicembre, tanta animazione col trucca bimbi a cura di Elena Ferioli ed Eulenspiegel Italia, clown e palloncini.

Regali a Palazzo solidale a fianco della Fanep

Ma Regali a Palazzo, come sempre, è anche solidale: quest’anno la kermesse di Cna sosterrà Fanep, l’onlus del professor Franzoni che opera nell’U.O. di Neuropsichiatria Infantile del Policlinico Sant’Orsola-Malpighi e si occupa di diagnostica, cura e ricerca anche nel campo dei disturbi del comportamento alimentare.

Tra le iniziative per bambini dedicate alla Fanep l’8 dicembre dalle 16 alle 18 “Nastri rossi a Palazzo” e il 9 dicembre dalle 11 alle 12 la lettura animata “Mi scappa da… leggere”, mentre i volontari dell’associazione si occuperanno di preparare i pacchetti regalo per tutti i visitatori.

Sempre in tema di beneficenza l’8 dicembre dalle 19 alle 20 andrà in scena “Acconciatori ed estetisti… non in strada, ma a Palazzo!” in cui verranno ripercorsi con video, foto e testimonianze dal vivo i dieci anni di lavoro delle iniziative volte al sociale organizzate dalla numerosa pattuglia di acconciatori ed estetisti associati a Cna Bologna.

Gli orari e le info utili

Regali a Palazzo sarà aperta giovedì 7 dicembre dalle 12 alle 21.30, venerdì 8 e sabato 9 dicembre dalle 10 alle 21.30, e domenica 10 dicembre dalle 10 alle 20. L’ingresso come sempre è gratuito. L’elenco completo degli espositori si può trovare sul sito Internet www.regaliapalazzo.it.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here