Si è tenuto domenica scorsa alla Fiera del Riso di Isola della Scala, capitale veneta del riso, il concorso enogastronomico Risotto del Sommelier, una sfida “all’ultimo chicco e all’ultimo calice”, che ha visto contendersi lo scettro il Ristorante La Cola di Verona, il Bagno Benvenuti di Cervia, la Trattoria San Zeno la Pesckaria di Montagnana, il Bistrot da Nichi di Marostica, le Tre Panoce di Conegliano Veneto e Agorà di Rende.

Daniele Cipriani sul podio del Risotto del Sommelier 2017

Risotto del sommelier 2017: il sole di Romagna illumina il VenetoIl “Risotto all’acqua di zucca, robiola della Lessinia, ristretto di Amarone e polvere di caffè”, dello chef Daniele Cipriani de La Cola di Verona e il “Risotto alla salciccia di Mora Romagnola, formaggio di Fossa di Sogliano Dop, miele di Melata di Pineta di Cervia e olio evo Brisighella Dop”, firmato da Andrea Benvenuti del ristorante Bagno Benvenuti di Cervia, abbinato da Donatella Benini, sommelier di Ais Romagna, ad un Vigna Rocca Romagna Bio 2016, Albana Secco Docg  della cantina Tre Monti, si sono aggiudicati rispettivamente il titolo di Miglior Ristoro del Sommleier 2017 e di Miglior Abbinamento.

A decidere il risultato la giuria tecnica presieduta da Marco Aldegheri, presidente Ais Veneto e composta da Fiorenzo Detti, presidente Ais Lombardia; Luigi Bortolotti, delegato Ais Mantova; Davide Fiorio, Associazione cuochi scaligeri; Lucio Salgaro, giornalista; Susanna Carli, giornalista e Ilenia Bazzacco, chef e conduttrice televisiva.

Risotto del sommelier 2017: il sole di Romagna illumina il VenetoPer la prima volta, la giuria di questa edizione del Risotto del Sommelier ha potuto avvalersi della nuova scheda di valutazione ideata per l’occasione da AIS Veneto e Unione Cuochi del Veneto.

Le due associazioni di categoria hanno infatti realizzato una piattaforma comune, che valutasse la proposta cibo-vino nella sua complessità, ponendo attenzione ad ogni fattore che concorre al gusto del piatto finale.

Dal Risotto del Sommelier al Risotto del Giornalista

Ora l’attesa è tutta per mercoledì 20 settembre, quando ai fornelli si esibiranno i professionisti dell’informazione, in gara per conquistare il primo posto del concorso  “Risotto del Giornalista”.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here