Sapori nelle Corti: a Caglio prodotti tipici locali in sette antichi cortili Domenica1 luglio 2018 a Caglio, in provincia di Como, torna il tradizionale appuntamento con i Sapori nelle Corti, l’evento di punta dell’estate in questo incantevole borgo di montagna della Vallassina.

Sette cortili privati del centro storico saranno aperti al pubblico, ospitando i produttori enogastronomici di eccellenza della Brianza e del Triangolo Lariano.

Non solo enogastronomia quindi, ma l’opportunità di immergersi in un’atmosfera dimenticata, ammirando esempi di architettura rurale risalenti fino al Medioevo.

Sapori nelle Corti: a Caglio prodotti tipici locali in sette antichi cortili Tra vicoli e cortili sarà possibile vedere le case addossate l’una all’altra per difendersi dalle incursioni dei briganti, fatte di pietra tagliata a mano da abili scalpellini, attrezzate con un pugno di utensili di ferro che duravano per sempre; case che la famiglia condivideva con gli animali e dove la stalla era il “salotto” caldo dove ritrovarsi la sera a conversare o cantare.

Nel corso della giornata avranno luogo incontri con i produttori presso la terrazza dell’albergo Santa Valeria, con racconti, show cooking e assaggi per tutti.

Sapori nelle Corti, occasione turistica e gastronomica

Sapori nelle Corti: a Caglio prodotti tipici locali in sette antichi cortili Verrà allestito un bus navetta gratuito con partenza dalla P.zza del Municipio per visitare il Santuario della Madonna di Campoè, il belvedere Segantini, l’oasi faunistica e l’orto botanico.

È prevista anche una visita guidata gratuita al Percorso Segantini, mostra permanente a cielo aperto nei vicoli del borgo antico dove abitò il grande pittore, accompagnati da una guida esperta d’arte.

Sapori nelle Corti: a Caglio prodotti tipici locali in sette antichi cortili All’ora del pranzo si animerà l’arena per gustare un buon piatto di polenta uncia preparato con prodotti locali e nel pomeriggio si potrà fare merenda con il Paradel, dolce tipico locale.

Per i bambini, presso l’arena sarà allestita un’area dedicata agli animali dell’azienda agricola Cascina del Sole dove saranno proposti percorsi con gli asinelli e laboratori didattici.

Presso la corte Porro ci sarà invece un’area dove poter ammirare gli animali selvatici dell’oasi faunistica di Caglio.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here